Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Luna cinerea e Venere al mattino, con uno sfuggente Mercurio

Luna cinerea e Venere al mattino, con uno sfuggente Mercurio

Letto 2.335 volte
0

Appuntamento problematico quanto interessante, e quindi anche stimolante, per il 2 aprile quando, alle 06:10, sorgerà nella costellazione dell’Acquario una sottilissima falce di Luna con età di 26,5 giorni preceduta dal pianeta Venere (separazione di 3,2°) e in contemporanea, ma a maggiore distanza, col pianeta Mercurio (separazione di 10°).

La falce di Luna, piuttosto bassa sull’orizzonte, sarà immersa nelle luci del crepuscolo mattutino, sovrastata dal brillante pianeta Venere (mag. – 4,0).

Mercurio invece sarà molto difficile da rintracciare: ben più basso della Luna e con una luminosità pari a mag. +0,7, sarà più difficile da scorgere nel chiarore dell’alba in arrivo.

Considerato l’imminente sorgere del Sole, si raccomandando tutte le precauzioni del caso, in quanto il tempo a disposizione per l’osservazione e la ripresa fotografica non supererà i 30 minuti.

Due le rubriche di Giorgia Hofer che vi suggeriamo per questo tipo di riprese:

➜ Fotografiamo le sottili Falci di Luna

➜ Fotografare la Luce Cinerea della Luna

Le effemeridi di Luna e pianeti le trovi nel Cielo di Aprile 2019

E ancora su Coelum astronomia di aprile:

Le falci Lunari di Aprile

➜ Leggi le indicazioni di Giuseppe Petricca sui principali passaggi della ISS

➜ La LUNA di aprile.
Approfondimento: Guida all’osservazione della regione polare settentrionale (Parte D).

➜ La Chioma di Berenice (I parte): storia e mito


Tutti consigli per l’osservazione del Cielo di Aprile su Coelum Astronomia 232

Leggilo subito qui sotto online, è gratuito!

Semplicemente lascia la tua mail (o clicca sulla X) e leggi!

L’indirizzo email verrà utilizzato solo per informare delle prossime uscite della rivista.

Articolo precedenteAstroiniziative UAI – Unione Astrofili Italiani
Articolo successivoAsteroide condannato all’autodistruzione