Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Il Cielo del Mese – Il Cielo di Febbraio

Il Cielo del Mese – Il Cielo di Febbraio

Letto 6.671 volte
0

Cartina Febbraio 2014

EFFEMERIDI di Febbraio

relative agli oggetti descritti in Coelum n.178

Per quanto riguarda l’aspetto del cielo, nella prima parte della notte predomineranno ancora le costellazioni invernali; verso le 20:30 saranno infatti in meridiano il Cane maggiore e Orione, con l’Auriga allo zenit. A ovest staranno invece già tramontando Pegaso e Balena, mentre a est il cielo sarà già occupato dagli asterismi primaverili tra cui – facilmente riconoscibili – il Leone e le prime propaggini della Vergine. Più tardi sorgerà anche la brillante Arturo nel Boote, mentre a ovest comincerà a essere evidente il declino di Orione verso l’orizzonte. Molto più in alto, quasi immobile a nord, il Grande Carro sembrerà in procinto di rovesciarsi. Giove nei Gemelli, e poi, più tardi, Marte nella Vergine, saranno i due pianeti osservabili con maggior facilità.

IL SOLE Il 16 febbraio il Sole si sposterà dal Capricorno all’Acquario (ovviamente stiamo parlando di costellazioni, non di “segni astrologici”), proseguendo nel contempo la “risalita” dell’eclittica a una velocità media in declinazione di circa 20′ al giorno. Partendo dai –17°,4 di inizio mese, supererà i –10° alla fine; da questo deriverà un corrispondente aumento dell’altezza sull’orizzonte al momento del suo passaggio in meridiano.

L’articolo completo è pubblicato su Coelum n.178 – 2014 alla pagina 58

Articolo precedenteAsteroidi: La Grande Opposizione di Pallas
Articolo successivoPLANETARIO DI VENEZIA/LIDO