Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Congiunzione tra Venere e le Pleiadi

Congiunzione tra Venere e le Pleiadi

Letto 6.543 volte
0
Congiunzione Venere Pleiadi
Una ricostruzione naturalistica di ciò che potremo osservare la sera del 3 aprile verso le 21:00, quando il progressivo scurirsi del cielo rivelerà la brillantissima Venere circondata dalle stelle dell’ammasso delle Pleiadi.

Il fenomeno celeste più importante del periodo, che accadrà in aprile, sarà sicuramente la congiunzione tra Venere e le Pleiadi, evento che si ripete esattamente ogni 8 anni (vedi su Coelum n. 71, l’articolo “La congiunzione perfetta” di Aldo Vitagliano). La particolarità che spiega questa affascinante regolarità sta nel fatto che i periodi di rivoluzione di Venere e Terra stanno tra loro quasi esattamente come il rapporto 13/8.

Congiunzione Venere - Pleiadi
Percorso seguito dal pianeta durante l’attraversamento dell’ammasso.

In pratica, nel tempo in cui la Terra compie 8 rivoluzioni (impiegando 2922,1 giorni), Venere ne compie 13, impiegando quasi altrettanto: 2921,1 giorni. Ciò significa che, ogni 8 anni, Venere vista dalla Terra assumerà quasi la stessa identica posizione rispetto alle stelle fisse, proiettandosi nella medesima zona di cielo.

Articolo precedenteAstronautiCON6 dal 3 al 22 aprile a Lecco – Convention Nazionale di Astronautica
Articolo successivoPio & Bubble Boy – Coelum n.158 – 2012