Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
21 Gennaio 2018
Ci sono 286 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Philae’

Philae_on_the_comet_Front_view_node_full_image_2
Letto 2.504 volte - Nessun commento
All’ESA non ci si dà per vinti. Un gruppo di esperti ha fatto il punto della situazione e ipotizzato la possibilità di un nuovo tentativo di comunicazione tra Rosetta e il piccolo lander, ma prima la sonda dovrebbe orbitare a una distanza di circa 10 chilometri dalla cometa per poter finalmente individuare la posizione del lander…
B2VvkCEIQAEMYXb.jpg-large1-640x360
Letto 3.673 volte - Nessun commento
Esattamente un anno anno fa il lander Philae atterrava sulla cometa 67P, entrando nella storia
Rosetta_at_comet_67P_landscape_625
Letto 2.543 volte - Nessun commento
A pochi giorni dal risveglio insperato del lander Philae, è stata confermata l’estensione della missione per almeno altri nove mesi, fino a settembre 2016.
philback
Letto 2.816 volte - 2 Commenti
Il lander si è rifatto vivo ieri sera per circa quattro minuti. Una connessione piuttosto instabile, ma sufficiente a confermare le buoni condizioni di salute del robot. Le attività scientifiche, fa sapere Ulamec (DLR), riprenderanno anzitutto dagli strumenti senza parti meccaniche in movimento
Comet_on_6_March_2015_NavCam_node_full_image_2
Letto 3.441 volte - Un Commento
La cometa 67P/Churiumov-Gerasimenko si avvicina al Sole e con essa la sonda Rosetta e il suo lander. Al centro di controllo della missione sono tutti pronti per mettersi in contatto, già da giovedì prossimo, con Philae, nella speranza che il calore e la radiazione della nostra stella diventino sufficientemente intensi per ridestrarlo dal suo stato di ibernazione.
AGU14_Philae_orientation-335x350
Letto 3.858 volte - Nessun commento
Dov’è finito Philae, il piccolo lander che lo scorso novembre è sceso sulla superficie della cometa 67/P? E, soprattutto, quando si risveglierà? Sono queste le domande che da mesi rimbalzano sui principali social e media e alle quali il team di Rosetta cerca di rispondere grazie ai dati raccolti dallo strumento OSIRIS e alle analisi del Lander Control Centre di Colonia
Mupus
Letto 3.975 volte - 2 Commenti
Divulgati dai team degli strumenti scientifici a bordo di Philae i primi risultati. La zona in cui si trova il lander è coperta da uno strato di polvere spesso 10-20 cm a circa 170 gradi sotto zero. Rilevate molecole organiche, ma ancora non si sa quali. Risveglio probabile a primavera
Lander_departure_node_full_image_2
Letto 5.539 volte - 2 Commenti
Non si è arpionato al suolo, i pannelli solari sono male orientati, si trova sul ciglio di un cratere e ha energia ancora per poche decine di ore. Ma a parte questo il lander di Rosetta funziona perfettamente. E la situazione potrebbe perfino migliorare. Dall’Agenzia spaziale europea, il bollettino a un giorno dall’arrivo sulla cometa
Welcome_to_a_comet
Letto 4.549 volte - 8 Commenti
Arrivano le prime immagini. Il lander Philae è posato sulla cometa perfettamente funzionante, i segnali vengono regolarmente acquisiti dalla sonda Rosetta e dal Centro di Controllo di Darmstatd.
Comet_activity_10_September_2014_node_full_image_2
Letto 3.721 volte - Nessun commento
Concluso il concorso per decidere il nome del sito J della cometa, dove Philae atterrerà il 12 novembre, ESA diffonde delle nuove immagini dove la superficie 67P/C-G risulta sempre più attiva. Una traspirazione maggiore del previsto che, secondo i dati raccolti dallo strumento ROSINA, non ha affatto un buon odore…
ESA_Rosetta_LandingSite_primary
Letto 5.244 volte - 3 Commenti
L’annuncio tanto atteso è alfine giunto: il lander Philae della sonda Rosetta si poggerà sul settore J della cometa Churyumov-Gerasimenko, il prossimo 11 novembre. Sarà un momento storico con molta Italia protagonista.
Rosetta_OSIRIS_NAC_comet_67P_context_
Letto 5.525 volte - 2 Commenti
Identificati domenica 24 agosto i cinque possibili siti candidati per lo sbarco di Philae. Nelle prossime settimane, la missione fornirà i dati necessari per giungere alla scelta definitiva della zona di atterraggio, in calendario per metà novembre
Abbildung_1_a
Letto 3.839 volte - Nessun commento
Le ultime osservazioni realizzate dallo strumento OSIRIS a bordo della sonda Rosetta suggeriscono una conformazione inattesa della cometa 67P Churyumov-Gerasimenko, sulla quale atterrerà il lander Philae a fine agosto.
[archive]