AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
17 Novembre 2019
Ci sono 254 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Iscrivi alla Newsletter di Coelum Astronomia
  • Commenti Recenti

  • Parole dal Sito

  • Seguici anche su Facebook!

  • Active Members

    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
     
  • Online Users

    Al momento non ci sono utenti online
  • Letto 6.420 volte
    2 Commenti
    Commenta
    Successo per la sonda Rosetta che, seguita in diretta streaming da tutto il mondo, questa mattina ha raggiunto la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko e inviato a terra la prima immagine da distanza ravvicinata.

    .

    Comet on 3 August 2014 Comet 67P/Churyumov-Gerasimenko by Rosetta’s OSIRIS narrow-angle camera on 3 August from a distance of 285 km. The image resolution is 5.3 metres/pixel. Credits: ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA

    Ecco le prime cartoline inviate da Rosetta che stamattina ha raggiunto la 67P/Churyumov-Gerasimenko, inserendosi senza problemi nell’orbita della cometa per proseguire la missione (il video dell’arrivo).

    .
    La straordinaria immagine in alto inquadra un’area posta al centro della cometa già ripresa il 3 agosto scorso durante l’avvicinamento (foto a destra).

    Il dettaglio è mostra un’ampia gamma di caratteristiche superficiali del “corpo” della cometa… massi, crateri, ripide scogliere e una spianata centrale dal terreno levigato. La foto è stata ripresa oggi 6 agosto dalla camera OSIRIS quando la sonda si trovava a una distanza di 130 chilometri – con una risoluzione di 2,4 metri per pixel.

    .

    In basso, una seconda immagine della “testa” della 67P, ripresa sempre dalla camera OSIRIS di Rosetta ma da 120 chilometri di distanza. La risoluzione in questo caso è di 2,2 metri per pixel.

    .

    Credits: ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA

    Commenta

    2 Commenti a ““Hello Comet”… ROSETTA È ARRIVATA!”

    1. Giorgia Hofer scrive:

      Che emozione…. Evento storico….

    2. Paolo Campaner scrive:

      Complimenti a tutto staff scientifico e tecnico (che è anche veneto) del progetto!
      Immagini davvero storiche.
      Paolo

    Scrivi un Commento

    Devi aver fatto il login per inviare un commento