×
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
30 Aprile 2017
Ci sono 207 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
Iscrivi alla Newsletter di Coelum Astronomia
  • Commenti Recenti

  • Parole dal Sito

  • Seguici anche su Facebook!

  • Active Members

    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
    Avatar membro
     
  • Online Users

    Al momento non ci sono utenti online
  • Letto 3.561 volte
    Nessun commento
    Commenta
    Il 30 giugno 2015 segui con noi IN STREAMING su coelum.com l’evento organizzato dal GAMP in occasione della manifestazione internazionale ASTEROID DAY, dove astronomi e scienziati di tutto il mondo si ritroveranno per parlare di asteroidi potenzialmente pericolosi.



    Live streaming video by Ustream

    Il 30 giugno si svolgerà il primo ufficiale ASTEROID DAY, una manifestazione internazionale promossa dall’omonima associazione che si definisce un “movimento globale per la protezione della Terra dagli asteroidi”, la cui dichiarazione di intenti è stata sottoscritta da 100 tra astronauti, scienziati, premi nobel, tecnologi e artisti di tutto il mondo.

    Tra i primi firmatari e nomi più noti spiccano Lord Martin Rees, Brian May (chitarrista dei Queen ma anche astrofisico), Peter Gabriel, Richard Dawkins, Kip Thorne e l’astronauta della (s)fortunata missione Apollo 13 Jim Lovell (vedi elenco completo).
    Per restare aggiornati sulle attività dell’associazione e sugli eventi organizzati, oltre al sito di riferimento, sono disponibili le varie pagine social dedicate (hashtag #asteroidday):

    www.facebook.com/asteroidday www.twitter.com/asteroidday www.youtube.com/asteroidday www.instagram.com/asteroiddayorg

    www.asteroidday.org

    Il 30 giugno 2015 si svolgerà la manifestazione internazionale denominata ASTEROID DAY, dove astronomi e scienziati di tutto il mondo si ritroveranno per parlare di asteroidi potenzialmente pericolosi.

    Coelum Astronomia parteciperà all’evento trasmettendo in streaming su www.coelum.com una serie di interventi organizzati dal GAMPGruppo Astrofili Montagna Pistoiese – presso l’Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese.

    Sito nel Comune di San Marcello (PT), per l’occasione l’Osservatorio ospiterà infatti una giornata di incontri per sensibilizzare e informare il pubblico sugli asteroidi e sul loro rischio di impatto.

    L’Osservatorio montano da sempre si è dedicato allo studio dei corpi minori del sistema solare, asteroidi e comete, vantando il primato tra gli osservatori amatoriali italiani per il numero di scoperte: 428 asteroidi. In particolare si è distinto per essere stato il primo osservatorio astronomico, sul territorio nazionale, ad aver scoperto un asteroide di tipo NEA (Near Earth Asteroid) oggetti che si avvicinano in modo “ pericoloso “ alla Terra, denominato (15817) Lucianotesi, nonché di aver scoperto il primo asteroide classificato come PHA (Potentially Hazardous Asteroids) – asteroidi potenzialmente pericolosi – designato con la sigla provvisoria 2011 QY39.

    In virtù dell’attività svolta e dei risultati ottenuti dall’osservatorio, il GAMP ha aderito all’ ASTEROID DAY, organizzando per il 30 giugno una giornata dedicata agli asteroidi, dove interverranno professionisti e astrofili del settore.

    Cliccare l'immagine per ingrandire

    Le attività inizieranno nel primo pomeriggio dove verranno illustrate le tecniche per la ricerca e lo studio degli asteroidi, con dimostrazioni pratiche. Gli studenti del locale Istituto Omnicomprensivo, 2° classe del liceo scientifico Fermi, Cinotti Viola, Carotta Giulie e Marco, racconteranno la loro esperienza in questo ambito acquisita nel corso della collaborazione tra il GAMP e la scuola. Seguirà una breve esposizione dei risultati scientifici ottenuti dall’osservatorio montano.

    I lavori riprenderanno la sera con l’intervento di alcuni astrofili che forniranno indicazioni sullo stato attuale della ricerca e studio sugli asteroidi.

    Paolo Bacci e Samuele Marconi (GAMP) daranno l’inizio ai lavori con una breve introduzione sulle caratteristiche degli asteroidi.

    Mauro Bachini (Associazione Astronomica Isaac Newton di Santa Maria a Monte PI), illustrerà la dimensione e la forma degli asteroidi anche tramite lo studio delle occultazioni asteroidali.

    La Dott.ssa Eleonora Tommasi e Paolo Bacci (GAMP) analizzeranno gli asteroidi con la fisica: dalla densità al periodo di rotazione.

    Maura Tombelli (Gruppo Astrofili Montelupo) racconterà l’emozionate storia che ha portato alla prima scoperta di un asteroide di tipo NEA in Italia effettuata all’osservatorio della Montagna Pistoiese.

    Il progetto A.M.I.C.A. che verrà lanciato nel corso dell'evento. Cliccare per ingrandire la diapositiva.

    Domenico Antonacci (ACA – Associazione Cascinese Astrofili) presenterà il progetto A.M.I.C.A. (Asteroid Mitigation, Information and Coordination Activity) il cui intento e quello di coordinare una serie di iniziative che mirano ad informare in modo corretto ed efficace la popolazione, svolgendo quindi un ruolo di supporto alla protezione civile già presente sul territorio e fornendo dei chiari punti di riferimento.

    Il fulcro della manifestazione sarà l’intervento dell’astronomo Fabrizio Bernardi Presidente del Consiglio di Amministrazione di SpaceDyS, che tra le varie attività gestisce NEODYS, e collabora con ESA. Bernardi ha scoperto APOPHIS, il più famoso e discusso asteroide, che nel 2029 effettuerà un passaggio radente ,talmente vicino alla Terra da poter essere visto a occhio nudo! La sua principale attività è determinare l’orbita degli asteroidi e prevedere la loro posizione al fine di determinare le possibilità di impatto con la Terra.

    Chiuderanno la manifestazione Fabio Marzioli e Alberto Villa (AAAV – Associazione Astrofili Alta Valdera) con un interessante intervento sull’astrofilatelia dedicata agli asteroidi.

    Da sinistra, alcuni tra i relatori e organizzatori della giornata: Maura Tombelli, Fabrizio Bernardi, Paolo Bacci e Domenico Antonacci

    Programma della manifestazione del 30 giugno 2015 che si volgerà presso Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese

    Laboratorio:

    • 16.30 Astrometria e fotometria di Asteroidi
    • 17.30 Studenti alla ricerca di asteroidi
    • 17.50 Risultati ottenuti da San Marcello

    .

    Conferenze:

    • 21.00: Gli Asteroidi introduzione –  Paolo Bacci e Samuele Marconi
    • 21.20: Occultazioni asteroidali – Mauro Bachini
    • 21.40: Fisica degli Asteroidi –  Eleonora Tommasi e Paolo Bacci
    • 22.00: Pericolo asteroidi NEA – Fabrizio Bernardi SPACEDYS
    • 23.15: Il primo NEA scoperto in Italia – Maura Tombelli
    • 23.30: Progetto A.M.I.C.A. – Domenico Antonacci
    • 23.45: L’asteroide nel francobollo – Fabio Marzioli e Alberto Villa

    .

    Partecipate numerosi!

    …e se non potete essere presenti di persona, seguite l’evento in streaming su www.coelum.com!

    .

    Per informazioni:

    Biblioteca Comunale di San Marcello Pistoiese tel. 0573/621289

    GAMP www.gamp-pt.net email: gamp104@gmail.com
    .

    Scrivi un Commento

    Devi aver fatto il login per inviare un commento