1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading...

M 44

Nessun commento
Commenta


Condividi su FB

SE VUOI INVIARE QUESTO ARTICOLO COPIA IL LINK:

https://www.coelum.com/photo-coelum/photo/photo_giacomo-pro_m-44


M 44

M 44
M44 o NGC 2632, conosciuto anche con le denominazioni Presepe o Alveare è un ammasso aperto nella costellazione del Cancro, è uno degli ammassi più vicini al nostro sistema solare. Molto ricco di stelle, ne contiene almeno un migliaio legate tra loro gravitazionalmente. L’ammasso ha un’età di circa 580 milioni di anni luce e dista da noi circa 600 anni luce.
M 44 è uno degli oggetti più facili da osservare: si individua infatti anche ad occhio nudo, in un cielo discreto; per trovarlo si fa spesso riferimento a due stelle molto brillanti, Regolo e Polluce: l’ammasso si trova a circa metà strada fra le due stelle.
M44 fu il primo oggetto osservato da Galileo con il suo cannocchiale, annotando: "La nebulosa chiamata Praesepe, non è una stella singola ma un ammasso di oltre 40 piccole stelle".
Gli antichi immaginavano l’ammasso come un alveare o una mangiatoia. L’Ammasso del Presepe prende il suo nome popolare perché questa macchia sfocata di stelle somiglia a uno sciame di api. L’altro nome dell’ammasso è Praesepe, che significa "mangiatoia" in latino. Gli antichi Greci e Romani vedevano questo ammasso come una mangiatoia dove si cibavano due asini (le stelle Asellus Borealis e Asellus Australis). Secondo il mito, gli asini appartenevano agli dei Dioniso e Sileno, che li cavalcavano in battaglia contro i Titani.
Nel settembre 2012, gli astronomi hanno fatto una scoperta entusiasmante all’interno dell’Ammasso del Presepe. Hanno trovato due pianeti che orbitano attorno a due stelle differenti all’interno dell’ammasso. I due pianeti sono stati chiamati Pr0201b e Pr0211b, e appartengono entrambi alla classe dei "Giove caldi". I Giove caldi sono giganti gassosi che orbitano molto vicino alle loro stelle.Questa scoperta è stata particolarmente significativa perché ha segnato la prima volta in cui sono stati rilevati esopianeti che orbitano attorno a una stella simile al Sole all’interno di un ammasso stellare.
Light 79 x 60” filter: Optolong L-Qef
Camera: Asi 294 mc pro
Telescope: Sharpstar 94 EDPH reduced to 410 mm F/4.4
Guide camera: Asi 120 mini
Guide scope: 60 – 320 mm
Mount: Skywatcher Eq 6-r Pro
Acquisition: Asiair Plus
Software: DSS – Pixinsight – Photoshop
Shots: 14/04/2024
Location: Torricella (TA) ITALY
Average moon phase: 39,5%
Author: PRO’ GIACOMO.

Data e Ora di acquisizione
14 Aprile 2024 alle 23:00
Condizioni del Cielo
Average moon phase: 39,5%
Filtri Utilizzati
OPTOLONG L-QEF
Diametro del Telescopio
94 mm (3")
Focale di Acquisizone
410 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
TRIPLETTO
Marca del Telescopio
Sharpstar 94 edph
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione

Altre Fotografie di questo Autore

NGC 3718
Letto 79 volte
NGC 4725
Letto 79 volte
NGC 4725
Letto 79 volte
M 5
Letto 79 volte

Fotografie Recenti

Le tue immagini in PHOTOCOELUM