La Rosa Bianca

Nessun commento
Commenta


Condividi su FB

SE VUOI INVIARE QUESTO ARTICOLO COPIA IL LINK:

https://www.coelum.com/photo-coelum/photo/photo_andrea-iorio_la-rosa-bianca


La Rosa Bianca

NGC 7789 è uno dei più antichi ammassi stellari aperti conosciuti, ha circa 1,6 miliardi di anni. Si trova nella costellazione di Cassiopea tra molte stelle della Via Lattea, sebbene la natura compatta di questo ammasso aperto ne renda facile l’identificazione.
NGC 7789 fu scoperto dall’astronoma Caroline Herschel nel 1783. È diventato nota come l’ammasso della Rosa Bianca o l’ammasso della Rosa di Caroline perché, se osservato visivamente, gli anelli di stelle e le bande oscure sembrano il disegno vorticoso dei petali di una rosa.
Le circa 1000 stelle che appartengono all’ammasso stellare variano in luminosità da 11 a 18 magnitudini. La distanza è di circa 6000 anni luce con un diametro di 50 anni luce.

SETUP & SHOOTING DATA:
22 Dicembre 2023, Bortle 6 (sqm 19.11)
ASI 533MC Pro (gain 101, offset 40, -10°C)
ZWO OAG & ASI 120MM come guida
Skywatcher 130PDS f5 con 1X coma corrector
EQM-35 Pro

Acquisizione totale 50 minuti:
FIltro SvBony UV/IR: 100 light frames x 30 secs

Data e Ora di acquisizione
22 Dicembre 2023 alle 20:00
Condizioni del Cielo
Bortle 6 SQM 19,11
Filtri Utilizzati
SvBony UV/IR cut
Diametro del Telescopio
130 mm (5")
Focale di Acquisizone
650 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Riflettore
Marca del Telescopio
Skywatcher 130/650 PDS
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione

Altre Fotografie di questo Autore

Il mio primo Saturno
Letto 194 volte
I Pilastri della Creazione
Letto 194 volte
La galassia vortice
Letto 194 volte

Fotografie Recenti

Luogo di Osservazione

Clicca sul marker per visualizzare la descrizione
Le tue immagini in PHOTOCOELUM