Home News di Astronomia L’Enterprise tornerà a volare

L’Enterprise tornerà a volare

Letto 3.781 volte
0

L'Enterprise tornerà a volare
L'Enterprise tornerà a volare
Come saprete tutti, gli Space Shuttle sono alla fine della loro onorata carriera ed una volta eseguito il loro ultimo volo verranno consegnati a dei musei per entrare definitivamente nella storia passata.
Uno degli orbiter, nella fattispecie il Discovery, è già stato assegnato allo Smithsonian di Washington.
Ma in quel museo hanno già la prima navetta che abbia mai volato: l’Enterprise. Anche se ha eseguito solo dei voli atmosferici, è stato il primo veicolo spaziale alato a volare in atmosfera ed atterrare come un aliante.

E alla NASA si sono chiesti: cosa se ne fa lo Smithsonian di due orbiter?
Nulla!
Allora uno dei due lo possiamo assegnare ad un altro museo.
Altro problema: come lo portiamo via di lì?

L’Enterprise è fermo dal 1985, anno in cui è stato consegnato al museo per essere esposto al pubblico e non è detto che sia ancora in grado di sopportare il viaggio in groppa al 747 SCA, quindi è necessario verificare tutti i punti di aggancio e i dispositivi dell’avionica di bordo necessari per il volo di trasferimento. E per far questo sono stati inviati 12 tecnici dal Kennedy Space Center, 12 dei migliori che si occupano da anni della manutenzione alle navette, e li hanno mandati a Washington per controllare Enterprise.
Dopo due settimane di controlli hanno detto che lo Shuttle è in perfetta forma e che 25 anni di fermo non gli hanno assolutamente fatto perdere lo smalto di un tempo.

Non è ancora stato deciso dove verrà inviato Enterprise, ma ora sappiamo che potrà sicuramente volare ancora una volta.

Nella Foto: il battesimo del primo Shuttle, l’Enteprise, quando era presente quasi tutto l’equipaggio della USS-Enterprise NCC-1701, cioè quella di Star Trek.
Fonte: NASA.

Articolo precedenteGrandi stelle e campi magnetici
Articolo successivoLa magnetar non si svela