Home News di Astronomia Addio a Piero Tempesti

Addio a Piero Tempesti

Letto 4.561 volte
0

Il 28 agosto scorso è scomparso a Treviso, dove viveva ormai da parecchi anni, Piero Tempesti, decano degli astronomi italiani.

Nato a Firenze il 17 marzo 1917, nel 1947 Tempesti si era laureato in Fisica all’Università di Bologna, dove rimase ad insegnare astronomia per due anni prima di passare all’Osservatorio di Catania e poi a quello di Teramo-Collurania, che diresse dal 1958 al 1975.

In seguito ha insegnato presso l’Università La Sapienza di Roma.

..

Piero Tempesti nel 2006 alla base dello storico telescopio "Cooke" di Collurania, durante la cerimonia di conferimento della Cittadinanza Onoraria di Teramo. A destra l'amico e collaboratore Sig. Agostino di Paolantonio.

Noto a livello professionale per le sue pioneristiche osservazioni nel campo della fotometria fotoelettrica, Tempesti si è interessato in particolare di stelle variabili, nove, asteroidi e comete pubblicando innumerevoli articoli sulle principali riviste scientifiche.

E’ stato inoltre autore di opere divulgative che hanno reso la sua figura molto popolare tra gli appassionati di astronomia.

Nel 2000 gli è stato assegnato il Premio Lacchini e nel 2006 gli è stata conferita la cittadinanza onoraria di Teramo.

In alto Piero Tempesti al telescopio "Cooke" negli anni '60

Articolo precedenteBiancaneve è … rosa
Articolo successivoAssociazione Astris – Roma