Tempo di lettura: < 1 minute

Congiunzione Luna GioveVerso le quattro del mattino del 20 settembre, si potrà assistere sull’orizzonte est al sorgere della Luna, ridotta a una falce sottile, accompagnata da Giove, circa 6° a est. I due oggetti saranno visibili nel Cancro e a quell’ora saranno alti circa +7°. Potranno essere seguiti per almeno altre tre ore finché non saranno molto più alti, ma ovviamente il miglior effetto in una ripresa panoramica si otterrà quando saranno vicini all’orizzonte.

4 Commenti

    • Caro Patricio,

      si, nella cartina non c’è perché di difficile visibilità, ma nel paginone degli eventi “minori” all’iinterno della rivista è indicato.

      il 20 alle 03:40 Una sottile falce di Luna (fase = 15%) sorge occultando la parte settentrionale dell’ammasso M67.

      (ci siamo accorti ora che per un refuso all’interno della rivista è rimasto indicato “ammasso aperto del Presepe”, in realtà andava cancellato, perché l’ammasso aperto del Presepe è M44, non M67).