Home Appuntamenti del Mese Cielo del Mese Congiunzione Luna Marte

Congiunzione Luna Marte

Letto 7.505 volte
0

La sera del 14 aprile verso le 20:30, la Luna ormai in fase di plenilunio (da lì a poche ore s’immergerà nell’ombra della Terra dando luogo a un’eclisse che purtroppo in Italia non sarà osservabile) sorgerà dall’orizzonte di est-nordest a 4,5° di distanza da Marte.

Il pianeta rosso, a sua volta, starà vivendo un momento molto particolare perché quello sarà il giorno del suo massimo avvicinamento alla Terra nell’ambito dell’opposizione di quest’anno. L’incontro avverrà nella Vergine, dove sarà osservabile anche la luminosa stella alfa, Spica.

Ovviamente, si dovrà fare i conti con il fatto che la visione d’insieme, a causa della grande luminosità della Luna, sarà pesantemente condizionata dalla presenza o meno di umidità nell’aria. All’ora indicata i due oggetti saranno alti circa 14° (le dimensioni del disco lunare sono sovradimensionate per esigenze grafiche).

Articolo precedenteGlobal Test 180 – Tubi ottici Celestron EdgeHD
Articolo successivoIncontro tra una nube e un buco nero