AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a [email protected]
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
4 Dicembre 2021
Ci sono 211 utenti collegati
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

PHEMU 2015

Letto 5.968 volte
10 Commenti
Commenta
PHEMU 2015

Occultazione parziale e successiva eclisse anulare di Ganimede da parte di Io

Data e Ora di acquisizione
12 Febbraio 2000 alle 21:15
Condizioni del Cielo
Seeing II(A)-Trasparenza 7/10
Filtri Utilizzati
Ir-pass
Diametro del Telescopio
250 mm (9")
Focale di Acquisizone
7500 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
riflettore dall'-kirkham
Marca del Telescopio
NortheK
Fenomeno o Evento Astronomico
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione
Altre Fotografie di questo Autore
Saturno
Letto 3.400 volte
Commenti: 10
Marte
Letto 2.727 volte
Commenti: 10
Luogo di Osservazione
Clicca sul marker per visualizzare la descrizione
Commenta

10 Commenti a “PHEMU 2015”

  1. Belli! E forse stavolta ci sono riuscito anch’io col mio 8 pollici!!! Devo ancora ricontrollare tutti i filmati, ma mentre riprendevo mi sono accorto che i 30 secondi di filmato sono troppi, si percepisce lo spostamento reciproco delle lune, quindi probabilmente dovrò spezzarli ed avrò meno frame buoni a disposizione… intanto incrociamo le dita! Nelle immagini preparatorie fatte la stessa sera si notano distintamente delle caratteristiche superficiali di Ganimede! Sono così felice :’) E’ bello spremere l’attrezzatura!

  2. Tonini Marco scrive:

    Una sequenza da professionisti……

  3. Giorgia Hofer scrive:

    Complimenti , bellissima sequenza…. Ma chiedo a voi visto che siete degli esperti, con il mio piccolo 60 mm riuscirei a vedere anche solo la sovrapposizione dei due puntini luminosi delle Lune, durante uno di questi eventi? Grazie

    • Gentile sig.ra Giorgia, sicuramente con il suo piccolo rifrattore, se è di buona qualità, riesce a vedere i puntini luminosi delle lune di Giove.Anzi le dirò di più: dovrebbe anche percepire il calo di magnitudine nel caso di una eclisse o di una occultazione di una luna con albedo superiore.Non credo però che riesca ad andare oltre.Per ottenere(fotograficamente) un se pur piccolissimo cerchietto, ci vuole almeno un 6″ e di ottima qualità.Grazie per i complimenti.Saluti

  4. Tonini Marco scrive:

    A parte che siamo “esperti” solo coi nostri strumenti e non con quelli degli altri………secondo me no…..il diametro di 60 cm. mi sembra troppo stretto per riprendere PHEMU…..

  5. Paola De Gobbi scrive:

    Caro Raimondo,

    abbiamo provato a contattarti all’indirizzo indicato nell’account, ma senza ottenre risposta, forse è un indirizzo “di ripiego”? (anch’io per le registrazioni ai vari siti non uso il mio principale ma uno “per lo spam” :)

    Chiedavamo se potevi inviarci l’immagine a piena risoluzione all’indirizzo [email protected] con qualche riga di commento sulla “genesi” della foto (come perchè le difficoltà incontrate). L’immagine infatti non può essere da gallery per via del formato (e della piccola dimensione dei soggetti), ma accompagnata da un breve scritto potrebbe trovare posto nella sezione dedicata ai contributi dei lettori…

    ci fa sapere?

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento