1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading...

Piccola Nebulosa Manubrio – M76

Letto 55 volte
Nessun commento
Commenta
Piccola Nebulosa Manubrio – M76

La Piccola Nebulosa Manubrio (conosciuta anche come Messier 76, NGC 650/651, Nebulosa Barbell o Nebulosa Cork) è una nebulosa planetaria nella costellazione settentrionale del Perseo. Fu scoperta da Pierre Méchain nel 1780 e inclusa nel catalogo di oggetti simili a comete di Charles Messier al numero 76. Fu riconosciuta per la prima volta come nebulosa planetaria nel 1918 dall’astronomo Heber Doust Curtis. Tuttavia, c’è qualche contesa su questa scoperta, poiché Isaac Roberts nel 1891 suggerì che M76 potesse essere simile alla Nebulosa Anello (M57), vista però lateralmente. La struttura è ora classificata come una nebulosa planetaria bipolare, ossia formata da due stelle che esplodendo hanno lasciato stelle di neutroni o nane bianche e gusci luminosi. La distanza di M76 è attualmente stimata in 2500 anni luce da noi. La Piccola Nebulosa Manubrio prende il suo nome comune dalla sua somiglianza con la Nebulosa Manubrio (M27) nella costellazione della Volpetta.

Data e Ora di acquisizione
21 Settembre 2022 alle 22:00
Condizioni del Cielo
Bortle 6/7
Filtri Utilizzati
Optolong L_eXtreme, SvBony UV/IR-cut
Diametro del Telescopio
200 mm (7")
Focale di Acquisizone
960 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Riflettore Newtoniano
Marca del Telescopio
Konus
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione