Universi al Computer – Laboratori virtuali per capire le galassie

0
Universi al Computer – Laboratori virtuali per capire le galassie

Le osservazioni astronomiche degli ultimi decenni hanno mostrato che le galassie – sistemi di stelle e gas cosmico tenuti insieme dalla gravità e dalla materia oscura – possono assumere le più svariate forme e proprietà. La luce che ci arriva da alcune galassie, come la Via Lattea, che ci ospita, o la nostra vicina Andromeda, può esibire grande regolarità e complessità, con le stelle organizzate lungo dischi sottili in braccia a spirale più o meno avvolte su loro stesse. Altre, come quelle al centro dei grandi ammassi supermassicci composti da migliaia di galassie più piccole, appaiono come dei vastissimi bozzoli di luce omogenea di forma più o meno rotonda. E altre ancora hanno morfologie irregolari e asimmetriche la cui descrizione è impervia sia a parole che con misure quantitative.

I dati astronomici raccolti negli ultimi anni hanno fornito numerosi dettagli sulle caratteristiche globali e strutturali di migliaia e migliaia di galassie.

Ma come si formano le galassie? Perché, per esempio, anche quando fatte di un numero simile di stelle, alcune di esse sono a disco e altre ellittiche? E come sono cambiate le galassie nel corso dei miliardi di anni che caratterizzano la vita intera dell’Universo?