Una Roadmap Europea per l’Astrobiologia

0
Una Roadmap Europea per l’Astrobiologia
CCrreeddiittii:: EESSAA -- PP..CCaarrrriill..
aurora-esa
Crediti: ESA - P. Carril.

«La vita è un imperativo cosmico».

Questa frase è attribuita a Christian De Duve biologo belga, premio Nobel per la medicina, membro onorario della ISSOL la società internazionale per lo studio dell’origine della vita (www.issol.org), comparso nel 2013. De Duve, tra le innumerevoli scoperte in campo biologico, ha dato un grande contributo agli studi sull’origine della vita sulla Terra studiando la formazione delle cellule eucariote. Ma tornando alla sua frase, quello che De Duve vuole dirci è che se in qualsiasi regione dello spazio, su un qualsiasi pianeta o satellite remoto di qualche galassia si verificano le condizioni ambientali ideali per la vita, allora questa non può far altro che nascere. Se da una parte affermazioni di questo tipo sono ancora lontane dall’essere provate sperimentalmente, dall’altra non fanno altro che indurre chi fa ricerca in questo campo a dimostrarne le validità, spingendo la nostra curiosità a varcare i confini del nostro pianeta alla ricerca di segni di vita, presente o passata, nello spazio. Questo è il compito che si prefigge l’astrobiologia