Una Luna di quarant’anni fa

0
Una Luna di quarant’anni fa

Luna - 40 anni faUna semplice foto della Luna, così si direbbe oggi. Sembra per me in effetti solo ieri, ottobre 1969… una foto lunga più di 40 anni, quando poco prima del 17° compleanno mi fu regalata una Bencini Koroll 2. Sì, la mia prima macchina fotografica, obiettivo fisso, aperto F8 fino a F22 e possibilità di messa fuoco manuale; sul dorso due oblò rossi per il controllo dell’avanzamento del fotogramma e guai dimenticarne l’avanzamento dopo lo scatto, pena due scatti sovrapposti! Ma a riprendere la Luna la piccola fotocamera non ci sarebbe mai arrivata, se non utilizzandola all’oculare di un telescopio. La foto è stata eseguita infatti col metodo afocale, ponendo la fotocamera davanti all’oculare, focheggiato all’infinito. Una immagine insignificante, se giudicata oggi, ma che al tempo costò passione e sacrifici di ogni genere; a cominciare dall’autocostruzione di un riflettore Newton da 200 mm, tuttora in funzione.