Supernovae

0
Supernovae
Primo successo dell’anno per l’Osservatorio di Monte Agliale (LU) che il 20 marzo scorso identifica la SN 2014ap in una galassia distante ben 330 milioni di a.l. Tra gli scopritori Fabrizio Ciabattari che con questo goal raggiunge la 48° scoperta e supera nella classifica degli scopritori più proficui di sempre il grande Bob Evans.

Supernovae

Nuova scoperta dell’ Osservatorio di Monte Agliale (LU)! Punta di diamante del progetto ISSP, la notte del 9 maggio il team lucchese – composto da Fabrizio Ciabattari, Emiliano Mazzoni e Mauro Rossi – individua un intruso di mag. +16,5 nella galassia NGC 5214, una spirale distante circa 380 milioni di anni luce, #facilmente rintracciabile nella costellazione dei Cani da Caccia, 3° a est della galassia M63 e 5° a sud di M51. NGC 5214 possiede una compagna più piccola, la spirale barrata PGC 47679, legata gravitazionalmente, ben visibile nelle riprese. Curiosamente questa supernova – alla quale al momento in cui andiamo in stampa è stata assegnata la sigla definitiva SN 2014bb – sembra proprio targata ISSP. Infatti ben altri due Osservatori del gruppo l’hanno immortalata prima degli amici lucchesi.