Sta forse per arrivare la “Grande Cometa del 2013”?

0
Sta forse per arrivare la “Grande Cometa del 2013”?
Vitali Nevski e Artyom Novichonok
Vitali Nevski e Artyom Novichonok, gli autori della scoperta ripresi accanto al riflettore da 40 cm con cui hanno realizzato l'immagine

A questo punto il lettore saprà già tutto, almeno per ciò che riguarda la sostanza dei fatti, e avrà già appreso che mentre ci si stava preparando all’arrivo della C/2011 L4 Pan-STARRS, cometa che con la promessa di una magnitudine prossima allo zero già stava infiammando gli animi di amatori e professionisti del cielo, è arrivata una notizia ancora più eclatante; ovvero, la scoperta di una cometa che nelle previsioni dovrebbe, o potrebbe, manifestarsi alla fine del 2013 con una potenza di fuoco degna di quelle mitiche “Grandi comete” che finora eravamo abituati a vedere stampate soltanto nei libri di Flammarion. Inutile aggiungere che mai come in questi casi la prudenza è d’obbligo, ed è con questo spirito che nell’articolo cercheremo di capire le problematiche che stanno alla base di una previsione che per le comete sta sempre in bilico tra il successo e il fallimento.