SOLAR NIRVANA – Intervista con Alan Friedman

1
SOLAR NIRVANA – Intervista con Alan Friedman
Il 28 luglio 2010, un grande filamento magnetico situato sul lembo sudest del disco del Sole divenne instabile ed eruttò una protuberanza che raggiunse un’altezza di 330 000 km sulla superficie solare. Alan Friedman lo ha fotografato così, rendendo perfettamente l’idea di una purissima essenza di plasma che s’innalza nella cromosfera.
Il 28 luglio 2010, un grande filamento magnetico situato sul lembo sudest del disco del Sole divenne instabile ed eruttò una protuberanza che raggiunse un’altezza di 330 000 km sulla superficie solare. Alan Friedman lo ha fotografato così, rendendo perfettamente l’idea di una purissima essenza di plasma che s’innalza nella cromosfera.

Un’intervista con l’attuale astrofotografo di riferimento per l’imaging solare in luce d’idrogeno – autore di immagini affascinanti che negli ultimi due anni hanno destato l’interesse di tutto il mondo amatoriale e non solo – per capire quale sia il segreto del suo successo…

1 commento