SatTrack

0
SatTrack

AppsQuesto mese presentiamo un’applicazione che ci permette di vedere e riconoscere quegli oggetti che sì, orbitano intorno al nostro pianeta, ma sono stati costruiti dal genere umano. Ovviamente è dedicata agli appassionati di astronautica (e a coloro che si dilettano a raccogliere i segnali radio che provengono dai vari satelliti), ma è di indubbia utilità anche per chi osserva la volta celeste: se vi dilettate di fotografia astronomica di certo qualche volta vi sarà capitato di avere una splendida immagine rovinata dalla traccia di un satellite artificiale che l’ha attraversata, o, peggio, letteralmente “bruciata” da un Iridium Flare… L’applicazione è molto “leggera” (pesa meno di un megabyte) e si appoggia al conosciutissimo sito Heaven’s Above (www.heavensabove.com) – noto soprattutto per la vastità e la precisione dei dati forniti – anche se non è direttamente collegata ad esso: lo sviluppatore (la Preston Mobiware) specifica chiaramente di avere l’autorizzazione di Chris Peat (il gestore del sito origine), ma che lo sviluppo è indipendente da Heaven’s Above. In base alla posizione GPS (o a un luogo specifico inserito nelle preferenze) il programma vi permette di seguireogni passaggio di satellite visibile sopra di voi. È possibile impostare una magnitudine limite per gli oggetti e soprattutto attivare degli allarmi liberamente configurabili che ci avvertano in caso si verifichi un determinato evento: un Iridium Flare, un passaggio della ISS o di qualsiasi satellite.