Novità dal Mondo dell’Astronomia

0

Losmandy presenta il Gemini 2

Il costruttore americano Hollywood General Machining – alias Losmandy – noto per la sua apprezzata gamma di montature equatoriali per l’astroimaging, ha presentato la seconda versione della piattaforma GoTo Losmandy Gemini, sviluppata dall’ingegnere tedesco René Görlich.

Wedge per SC da Orbit Engineering

La ditta britannica Orbit Engineering ha presentato una nuova wedge (cuneo) che trasforma i popolari telescopi Schmidt-Cassegrain Celestron e Meade con montatura a forcella in telescopi utilizzabili per l’imaging a lunga posa.

Oculari Meade HD-60 6 elementi

La casa californiana Meade ha presentato la nuova serie di oculari HD-60 della Serie 5000. Questi oculari, dotati uno schema a 6 elementi, sono stati progettati per l’alta risoluzione. Offrono un campo piano di 60° apparenti e, grazie all’uso di una combinazione di vetri (tra cui alcuni esotici), una correzione migliorata del 40% rispetto ai Plossl, dell’aberrazione cromatica e della distorsione, soprattutto ai bordi del campo.

Un piccolo astrografo a 4 lenti da TS

La moda dell’imaging a lunga posa del cielo profondo sta stimolando i produttori a proporre strumenti già pronti per questo affascinante tipo di fotografia.
La tedesca Teleskop Service ha infatti presentato un piccolo astrografo apocromatico 65 mm di apertura e 420 mm di focale che appartiene a questa categoria di strumenti.

Riduttore Optec Lepus 0,62x per EdgeHD e ACF

L’azienda americana Optec Inc. ha presentato un riduttore di focale espressamente progettato per i telescopi Schmidt-Cassegrain aplanatici, ovvero i Celestron Edge-HD e i Meade ACF.

Binocolo Tecnosky Nexus 70ED a 45°

I binocoli giganti per astronomia hanno un mercato in crescita e i produttori stanno proponendo prodotti sempre più interessanti. Il rivenditore piemontese Tecnosky, da sempre attento a questo segmento del mercato, ha di recente importato un nuovo interessante binocolo compatto da 70 mm con obiettivo a tripletto ED per uso astronomico.