La sponda est del Mare Serenitatis e il Cratere Posidonius

0

La principale proposta di questo mese ci porterà la sera del 22 gennaio sulla sponda orientale del mare Serenitatis, un grande bacino da impatto formatosi nel Periodo Geologico Nectariano collocato a 3,8 miliardi di anni fa, con una superficie di oltre 330.000 kmq (diametro di 670 km) situato nel settore nordest del nostro satellite dove, tra le altre strutture, andremo a osservare Posidonius, un grande cratere del diametro di 99 km.