Il punto su: La materia oscura

0

C’è chi la considera alla stregua dell’etere, il mezzo che fino a poco più di un secolo fa  sembrava permeare tutto lo spazio e la cui presunta esistenza (poi spazzata via dagli esperimenti di Michelson e Morley) poteva rendere conto di fenomeni altrimenti inspiegabili. Altri ritengono si tratti di qualcosa concreto e misurabile, e altri ancora di un concetto che potrebbe essere superato semplicemente modificando una legge fondamentale della fisica. Chi ha ragione?