Guida all’osservazione: il bordo meridionale del mare Serenitatis e la Regione dei Grandi Laghi

0
Guida all’osservazione: il bordo meridionale del mare Serenitatis e la Regione dei Grandi Laghi
Immagini tratte da ALV - Atlante Lunare Virtuale
Panoramica e MAPPA
Immagini tratte da ALV - Atlante Lunare Virtuale

La principale proposta osservativa di questo mese ci porta nel settore centro settentrionale della Luna e, precisamente, sul bordo meridionale del mare Serenitatis, quell’antichissimo bacino da impatto la cui origine risale al Periodo Geologico Nectariano (3,9 miliardi di anni fa), con un diametro di 670 km e oltre 310.000 km2 di superficie facilmente individuabile sul disco lunare anche senza strumenti, data la bassa albedo delle sue rocce basaltiche. Per tale osservazione viene indicata la serata del 2 marzo quando, dopo il transito in meridiano delle 18:16 a +65°, alle 19:00 circa il nostro satellite si troverà a un’altezza iniziale di +63° entrando in Primo Quarto alle 20:57 della medesima serata a +49° con fase lunare di 8 giorni (colong. 7,6°; fraz. ill. 50%) e a nostra disposizione per tutta la serata, fino alle prime ore della notte successiva quando scenderà sotto l’orizzonte.