Gli antichi soli rossi di Pegaso

0
Gli antichi soli rossi di Pegaso

Se Scheat è la seconda stella più brillante della costellazione, la numero uno è la stella Enif, anche se si pregia di una semplice lettera epsilon, Epsilon Pegasi. Le lente oscillazioni di luminosità, che la portano dalla cospicua magnitudine +0,8 (dove 0 è la luminosità di Vega!) alla debole +3,5, potrebbero forse spiegarne la ragione. Nel nostro peregrinare tra gli astri di Pegaso, siamo qui giunti a 700 anni luce dalla Terra…