Galleria Fotografica

0
Galleria Fotografica

Ecco le più belle immagini dei lettori selezionate per voi dalla Redazione e pubblicate su Coelum questo mese:

Pan-STARRS e Luna – 1
Bob Fugate – USA

Panstarrs Fugate

La cometa fotografata nel crepuscolo serale di Albuquerque (New Mexico) il 12 marzo scorso, quando è apparsa nel cielo affiancata da una giovane falce di Luna crescente.

McNaught e Pan-STARRS a confronto
Alessandro Dimai – Cortina (BL)

McNaught vs Panstarss BMcNaught vs Pnstarss C

Anche Alessandro Dimai, con altri componenti dell’Associazione Astronomica Cortina, era il 15 marzo al Passo Giau insieme a Claudio Pra per fotografare la cometa; e c’era anche l’8 gennaio 2007 per riprendere la McNaught, la famosa cometa che poi sarebbe andata a stupire gli osservatori australi diventando una delle più luminose di tutti i tempi. Le due foto sono messe a confronto: a sinistra la McNaught, a destra la Pan-STARRS, ripresa alle 18:32 TU con una Canon 600D su tele 200 mm F/2,8; posa di 6 secondi 6400 ISO.

Pan-STARRS e Luna – 2
Joe Shuster – USA

Panstarrs Shuster D

Ancora la cometa fotografata insieme alla Luna il 12 marzo scorso, questa volta da Salem (Missouri). Canon T1i su Nikon 200 mm AIS; posa 4 secondi a 800 ISO.

Lemmon, la bella rivale
Rolando Ligustri – Talmassons (UD)

lemmon ligustri E

Gli osservatori dell’emisfero australe hanno avuto la fortuna di avere in cielo non una, ma due comete, separate di una ventina di gradi. E la C/2012 F6 Lemmon, diciamocelo, è troppo più fotogenica dell’altra, sebbene più debole, per non ricordarla anche in questa galleria dedicata alla Pan-STARRS. Questa bella ripresa è stata realizzata il 20 febbraio scorso utilizzando in remoto un telescopio situato in Australia.

La cometa tramonta dietro il Piz Boè
Claudio Pra – Alleghe (BL)

Panstarrs Pra F

Questa immagine è stata realizzata dall’autore di questo articolo compositando tre singole fotografie riprese alle 19:20, 19:32 e 19:37 del 15 marzo da Passo Giau. Canon EOS D1000 su obiettivo Tamron AF 70/300 con zoomata media. Cinque secondi di esposizione a 400 ISO.

Sulle Chisos Mountains
Kenneth Edwards – USA

Panstarr Edwards G

È il 16 marzo e la Pan-STARRS si appresta a tramontare dietro le cime delle montagne visibili dal Big Bend National Park (Texas). Canon T2i al fuoco di un rifrattore da 450 mm di focale.
Quattro secondi di posa a 400 ISO.

La cometa e la Luna – 3
Scott Tucker – USA

Panstarrs Tucker H

Una terza interpretazione dello scenario celeste che la sera del 12 marzo si è offerto alla vista di quasi tutto il mondo (meno che dall’Italia, ovviamente, coperta dalle nuvole).
Questa volta la Pan-STARRS è stata ripresa dal Sabino Canyon di Tucson (Arizona). Canon Rebel T3i su 55-250 mm a 130 mm f/11.
Posa di 2 secondi a 1600 ISO.

Inquadratura stretta
Michael Jäger – Austria

panstarrs Jager L

E per finire, una ripresa a ingrandimenti un po’ più sostenuti delle altre viste finora, realizzata dall’Austria la sera del 16 marzo. Camera CCD FLI 8300 su Newton da 330 mm f/4. Compositazione di 7 frame da 60 secondi ciascuno.