FRB Live!

0
FRB Live!

FRBIntroduzione a un fenomeno sfuggente ed esotico, in attesa della diretta del 5 aprile. Preparate le vostre domande!

L’universo talvolta ci presenta situazioni che spesso non sono inquadrabili nelle classiche categorizzazioni: è successo con quelle pulsazioni, inizialmente attribuite agli omini verdi, poi catalogate come pulsar; è successo più recentemente con la “stella di Tabby” per la quale sono state chiamate in causa niente meno che gigantesche strutture aliene, prima di “ripiegare” su soluzioni molto meno esotiche anche se ancora dibattute; è successa la stessa cosa per tanti altri fenomeni nella storia dell’astronomia in generale. Con il miglioramento delle strumentazioni a disposizione è abbastanza frequente, e anche ovvio, trovarsi di fronte a segnali che prima non erano rivelabili, sia per una eccessiva debolezza, che richiede sensibilità tecnologiche maggiori, sia per la rarità che necessita invece di survey sempre più aperte e in grado di guardare a zone di cielo più ampie con maggior frequenza.
È questo il caso degli ancora misteriosi Fast Radio Bursts (FRB) che, da circa dieci anni, costituiscono una nuova classe di oggetti.