Diario di un teorico delle Stringhe

0

12 marzo – Durante un’animata discussione con José (il bidello del dipartimento di fisica teorica) a proposito dell’unificazione tra meccanica quantistica e relatività generale, mentre dedicavo la maggior parte della mia attenzione a schivare degli insidiosi gessetti sono stato colto da una subitanea, felice intuizione: le particelle elementari non sono puntiformi, ma minuscole stringhe vibranti alla scala di Planck!