CHE TRAFFICO C’È LASSÙ? incontri (e scontri) nel Sistema Solare

0
CHE TRAFFICO C’È LASSÙ? incontri (e scontri) nel Sistema Solare

Traffico Sistema SolareIl recente passaggio ravvicinato del NEA1 2004 BL86, osservato anche da numerosi amatori, ha riacceso un mio interesse di vecchia data: quello sugli avvicinamenti di asteroidi alla Terra e più in generale sui mutui avvicinamenti di asteroidi nello spazio. Per la verità il passaggio, a 1,2 milioni di chilometri non è stato poi così ravvicinato, se consideriamo che appena due anni fa, il 15 febbraio 2013, siamo stati sfiorati dall’asteroide ora catalogato come (367943) Duende, passato a soli 27 700 km dalla superficie terrestre…
Data la vicinanza, quest’ultimo è stato ancor più facilmente osservabile (magnitudine visuale +8,0), ma stiamo parlando di un oggetto grande appena una cinquantina di metri, di dimensioni non molto superiori del superbolide di Chelyabinsk, che per incredibile coincidenza proprio nello stesso giorno di due anni fa diveniva il protagonista delle cronache.