Andiamo a caccia di Iridium Flare

0

Iridium Flare catturato da Giorgia Hofer
Iridium Flare catturato da Giorgia Hofer
Durante le mie numerosissime uscite fotografiche, mentre aspetto che la reflex faccia il suo dovere, è inevitabile per me soffermarmi a osservare il cielo stellato a occhio nudo. E devo dire che in ogni occasione mi è successo di vedere dei puntini luminosi, in tutto simili a stelle, che si accendono improvvisamente, raggiungendo una luminosità pari a quella di Venere (nei periodi di suo massimo splendore), per poi affievolirsi come una candela che si spegne con un alito di vento.

Si tratta di transiti di satelliti artificiali, e più precisamente di un satellite Iridium, per questo chiamati Iridium Flare.