Almanacco Astronomico 2012 – Pier Paolo Ricci

2
Almanacco Astronomico 2012 – Pier Paolo Ricci

Recensione FebbraioQuante domande può porsi un appassionato osservatore del Sistema Solare circa gli eventi e i fenomeni celesti dell’anno da poco iniziato? Naturalmente dipende dalla curiosità e dalla immaginazione dell’interessato, ma anche nel caso quest’ultima fosse molto fervida, ci sarebbero ottime probabilità di trovare la risposta in questo Almanacco Astronomico che, con le sue 530 pagine contenenti, fra grafici e tabelle, circa 220 voci indicizzate, si presenta come un’opera davvero corposa che ha certamente richiesto un lungo e meticoloso impegno da parte dell’Autore.

2 Commenti

  1. Salve.
    Mi domando come mai fate pagare un almanacco dove in moltio lo danno gratutio, basta girare e mi pare che qui stiamo esagerando .
    Capisco il lavoro, ma il lavoro di tutti quelli che non lo fanno pagare e lo distribuiscono ??

    PROPRIO UN’ITALIA DI MERDA CON GENTE CHE DEVE LUCRARE ANCHE SULLA MERDA !

    • Nessuno fa “pagare l’almanacco”, è semplicemente una recensione pubblicata su una rivista a pagamento.
      E’ scritto abbastanza chiaro… e questo è il sommario della rivista.

      Recensione di Aldo Vitagliano. L’articolo completo è pubblicato su Coelum n.156 – 2012 alla pagina 72

      Pagando si leggere la rivista, non si compra l’almanacco.