AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
3 Giugno 2020
Ci sono 207 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

USA Space Tour – Florida – Texas – Arizona – California – (Hawaii)

Letto 4.381 volte
Nessun commento
Commenta
Un viaggio negli Stati Uniti (Florida, Texas, Arizona e California) alla scoperta dei principali centri spaziali americani che hanno segnato la storia dell’astronautica e dei maggiori Osservatori. Cape Canaveral (Orlando), Johnson Space Center (Houston), Very Large Array Telescope (VLA) e Kitt Peak Observatory sono solo alcune delle mete del viaggio. Estensione facoltativa alle isole Hawaii

Programma 1° giorno, giovedì 05 aprile 2007
ITALIA/MIAMI
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Milano Linate, disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo linea per Miami (compagnia aerea e scali intermedi da definire). All’arrivo in aeroporto ritiro delle vetture noleggiate e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

2° giorno, venerdì 06 aprile
MIAMI escursione Everglades National Park
Prima colazione in hotel. Partenza per l’escursione in auto dell’intera giornata all’ Everglades National Park, una delle più belle regioni naturali del pianeta: 6000 kmq di territorio subtropicale, uno dei maggiori parchi nazionali americani. Al termine, rientro a Miami e pernottamento in hotel. Osservazioni astronomiche planetarie facoltative.

3° giorno, sabato 07 aprile
MIAMI/ORLANDO (km 400 c.a.)
Prima colazione in hotel e trasferimento in auto a Orlando. Sistemazione in hotel e pernottamento. Osservazioni astronomiche planetarie facoltative.

4° giorno, domenica 08 aprile
ORLANDO escursione a Cape Canaveral
Prima colazione ed escursione dell’intera giornata a Cape Canaveral, una striscia di terra nella Contea di Brevard in Florida (USA). Vi sorge il Kennedy Space Center della NASA e la Cape Canaveral Air Force Station dell’esercito americano. Il nome Canaveral (dallo spagnolo Canaveral) significa Capo delle Canne e fu scelto come sede del KSC per la sua posizione ideale. Si trova infatti affacciata sull’Oceano Atlantico in una delle zone degli Stati Uniti più vicine all’equatore e consente di sfruttare al meglio la spinta dovuta alla rotazione terrestre. Rientro in hotel e pernottamento. Osservazioni astronomiche planetarie facoltative.

5° giorno, lunedì 09 aprile
ORLANDO/HOUSTON
Prima colazione trasferimento in auto in aeroporto. Partenza con volo di linea per Houston. All’arrivo ritiro delle auto e trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento.

6° giorno, martedì 10 aprile
HOUSTON escursione al Johnson Space Center
Prima colazione trasferimento in auto al Johnson Space Center e visita . Il Lyndon B. Johnson Space Center (“JSC”) e il Centro di Controllo delle Missioni (Mission Control Center – MCC) della NASA per tutti i voli spaziali con equipaggio umano. Il JSC fu originariamente chiamato “Manned Spacecraft Center” nel 1961 e successivamente rinominato “Lyndon B. Johnson Space Center” nel 1973, in onore del presidente degli Stati Uniti Lyndon B. Johnson. Il JSC si trova a Clear Lake City che dal 1977 è divenuta parte di Houston, nel Texas. Questo è il motivo per cui tutte le frasi pronunciate dagli astronauti iniziavano con la parola “Houston”. La più famosa è senz’altro “Houston, abbiamo un problema” pronunciata durante la missione Apollo 13. Rientro in hotel e pernottamento.

7° giorno, mercoledì 11 aprile
HOUSTON/ALBUQUERQUE – ALBUQUERQUE/SOCORRO (km 70 c.a.)
Prima colazione in hotel e trasferimento in auto in aeroporto. Partenza con volo di linea per Albuquerque. Arrivo, ritiro delle auto e trasferimento a Socorro. Sistemazione in hotel e pernottamento.

8° giorno, giovedì 12 aprile
SOCORRO escursione VLA (Very large Array Telescope) e Piana di St. Augustin
Prima colazione ed escursione intera giornata: si visitano il Very Large Array di Socorro, New Mexico, USA, un raggruppamento di radiotelescopi entrati in funzione nel 1980. E’ costituito da 27 antenne paraboliche del diametro di 26 metri ciascuna, disposte lungo 3 bracci, ciascuno lungo 21 Km, a forma di una gigantesca Y. L’intero gruppo di radiotelescopi è in grado di sfruttare i principi dell’interferometria per operare come un unica antenna ricevente di 21 Km di diametro. A seguire si prosegue per la Piana di San Augustin, 50 miglia a ovest di Socorro. Rientro in hotel e pernottamento. Osservazioni astronomiche facoltative.

9° giorno, venerdì 13 aprile
SOCORRO/TUCSON (km 650 c.a.)
Prima colazione e intera giornata dedicata al trasferimento in auto a Tucson. Arrivo sistemazione in hotel e pernottamento.

10° giorno, sabato 14 aprile
Kitt Peak Observatory – deserto di Sonora 80 km da Tucson
Prima colazione ed escursione intera giornata agli osservatori nel Deserto di Sonora, situato nel confine tra Stati Uniti e Messico, che interessano una vasta zona comprendente tra l’ Arizona, la California e la regione messicana di Sonora. E’ uno dei deserti più estesi e più caldi del Nord America, con un’ area di circa 311,000 km2, popolato da una notevole varietà di animali, principalmente rettili. Le piante sono, in genere, capaci di notevolissima resistenza al calore, alla siccita e alle escursioni termiche. Rientro in hotel e pernottamento. Osservazioni astronomiche facoltative.

11° giorno, domenica 15 aprile
TUCSON/SAN DIEGO (km 658 c.a.)
Prima colazione e trasferimento in auto a San Diego. Arrivo sistemazione in hotel e pernottamento.

12° giorno, lunedì 16 aprile
SAN DIEGO escursione Osservatorio di Monte Palomar
Prima colazione ed escursione dell’intera giornata all’osservatorio di Monte Palomar, uno dei più celebri osservatori astronomici e dei più importanti al mondo nel settore della ricerca astronomica. Monte Palomar è sede del famoso telescopio Hale di 5 m di apertura (200 pollici, ossia 508 centimetri), completato nel 1946 e gestito dal California Institute of Technology, comprende anche due camere Schmidt e un telescopio riflettore di 1,5 m a un’altitudine di 1710 m su una montagna vicino Los Angeles. Con l’osservatorio di Mount Wilson forma, insieme al Big Bear Solar Observatory a Las Campanas, gli Hale Osbervatories. Rientro in hotel e pernottamento. Osservazioni astronomiche facoltative.

13° giorno, martedì 17 aprile
SAN DIEGO/LOS ANGELES (km 200 c.a)
Prima colazione e trasferimento in auto a Los Angeles. Sistemazione in hotel e pernottamento.

14° giorno, mercoledì 18 aprile
LOS ANGELES – escursione JPL (Jet propulsion Laboratory) a Pasadena – Monte Wilson Observatory a Los Angeles
Prima colazione ed escursione al Jet Propulsion Laboratory (JPL) situato vicino a Pasadena, in California. Il JPL sviluppa, progetta e costruisce le sonde spaziali senza equipaggio della NASA. I progetti più recenti a cui ha preso parte sono la Sonda Galileo (che ha raggiunto Giove), e i rover marziani (tra cui Mars Pathfinder del 1997 e i Mars Exploration Rovers del 2003). Finora, il JPL ha mandato sonde spaziali a esplorare tutti i pianeti del sistema solare, con la sola eccezione di Plutone. Inoltre ha promosso molte missioni per la mappatura del pianeta Terra. Il JPL controlla anche il Deep Space Network (rete dello spazio profondo), che ha infrastrutture nel deserto californiano, a Madrid (Spagna) e a Canberra (Australia). Rientro a Los Angeles e visita al Monte Wilson Observatory. Rientro in hotel e pernottamento. Osservazioni astronomiche facoltative.

15° giorno, giovedì 19 aprile
LOS ANGELES/ITALIA
Prima colazione trasferimento in aeroporto, consegna delle vetture. Partenza per Italia, pasti e pernottamento a bordo.

16° giorno, venerdì 20 aprile
ITALIA
Arrivo in Italia in giornata.

Quota di Partecipazione

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (servizi a terra), minimo 15 persone: € 1.890,00
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (servizi a terra), minimo 20 persone: € 1.740,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 1.300,00
SUPPLEMENTO PACCHETTO VOLI INTERCONTINENTALI E INTERNI USA: € 1.111,00
TASSE AEROPORTUALI: € 114,05 (soggette a riconferma all’atto fino all’emissione del biglietto aereo)

Tasse da pagare in loco per ritiro macchine ad Albuquerque e rilascio a Los Angeles (costo per vettura): € 233,00 c.a.

La Quota Comprende

• sistemazione in hotel di categoria turistica in camere doppie con servizi privati
• Continental breakfast
• le visite previste nel programma
• noleggio di minivan 7 posti con assicurazione COD UA (la più completa) un pieno di benzina e navigatore satellitare
• copertura assicurativa sanitaria, bagaglio e annullamento viaggio Navale Optimas


La Quota non Comprende

• voli di linea in classe economica
• pasti
• bevande
• guide locali, ingressi a musei e monumenti, parchi nazionali, osservatori
• mance ed extra personali in genere
• tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.
Documenti

Vi ricordiamo che dal 26 ottobre 2006 possono entrare o transitare negli Stati Uniti in esenzione di visto:
- Titolari di passaporto a lettura ottica rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005
- Titolari di passaporto con foto digitale rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2006
- Titolari di passaporto elettronico emesso a partire dal 26 ottobre 2006

Prenotazioni

Termine pre-iscrizioni: 12 Febbraio 2007 (Con versamento dell’acconto del 25%)

Alla chiusura delle pre-iscrizioni verra confermata la fattibilità del viaggio, verificandone quotazione, effettiva disponibilità dei servizi e itinerario; i partecipanti potranno recedere qualora si verificasse una sostanziale differenza rispetto la proposta originale.

ESTENSIONE FACOLTATIVA HAWAII (minimo 9 persone) Qui di seguito il programma relativo all’estensione facoltativa del viaggio alle isole Hawaii

Programma 15° giorno, giovedì 19 aprile
LOS ANGELES/HAWAIi
Prima colazione in hotel e trasferimento in auto in aeroporto; partenza con volo di linea per Kona, arrivo e ritiro auto per trasferimento in hotel. Pernottamento.

16° giorno, venerdì 20 aprile
HAWAII
Prima colazione in hotel e trasferimento in auto a 1000-2000 m per visita osservatori. Sistemazione e pernottamento. Osservazioni Astronomiche facoltative.

17° giorno, sabato 21 aprile
HAWAII
Prima colazione e trasferimento a 4000 mt per visita osservatori sul vulcano Mauna Kea. Pernottamento a 2000 m. Osservazioni Astronomiche facoltative.

18° giorno, domenica 22 aprile
HAWAII
Prima colazione e rientro a Kona. Pernottamento.

19° giorno, lunedì 23 aprile
HAWAII relax
Giornata di relax

20° giorno, martedì 24 aprile
HAWAI/LOS ANGELES
Prima colazione in hotel e trasferimento in auto in aeroporto; partenza con volo di linea, pernottamento a bordo.

21° giorno, mercoledì 25 aprile
LOS ANGELES/ITALIA
Arrivo a Los Angeles in mattinata. Proseguimento nel tardo pomeriggio con volo di linea per il riento. Pasti e pernottamento a bordo.

22° giorno, giovedì 26 aprile
ITALIA
Arrivo in Italia. Fine dei servizi.

Quota di Partecipazione

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (servizi a terra), minimo 9 persone: € 1.040,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 490,00
SUPPLEMENTO PACCHETTO VOLI: € 308
TASSE AEROPORTUALI: € 115,96 (soggette a riconferma all’atto fino all’emissione del biglietto aereo)

Tasse da pagare in loco per ritiro macchine ad Albouquerque e rilascio a Los Angeles € 233,00 c.a.

La Quota Comprende

• sistemazione in hotel di categoria turistica in camere doppie con servizi privati
• Continental breakfast
• le visite previste nel programma
• noleggio di minivan 7 posti con assicurazione COD UA (la più completa) un pineo di benzina e navigatore satellitare
• copertura assicurativa sanitaria e bagaglio e annullamento viaggio


La Quota non Comprende

• voli di linea in classe economica
• pasti
• bevande
• ingressi a musei e monumenti, parchi nazionali, osservatori
• mance ed extra personali in genere
• tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.
Informazioni

Informazioni astronomiche:
Sig.ri Di Giuseppe 338/5264372
Sig. Zanotti 338/4772550
WEB: www.astrofilicolumbia.it
Email: fzanotti1@alice.it

Informazioni e prenotazioni:
CTM di Robintur Modena
Tel: 059/2133701
WEB: www.robintur.it
Email: ctm.gruppi@robintur.it

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento