×
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
24 Maggio 2017
Ci sono 226 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

ETIOPIA – 21 gennaio/2 febbraio 2012

Letto 2.510 volte
Nessun commento
Commenta
L’Etiopia è un paese meraviglioso tutto da scoprire con tesori di storia, cultura, tradizioni e geomorfologia unici! Prenotazioni al viaggio entro e non oltre il 10 novembre 2011

Osservazioni dal tetto dell’Africa

21 Gennaio / 2 Febbraio 2012

1° giorno, venerdì 20/01 – ROMA / ADDIS ABEBA
Ritrovo dei Signori partecipanti all’aeroporto di Roma Fiumicino in tempo per l’imbarco sul volo di linea Ethiopian Airlines in partenza per Addis Abeba in serata.

2° giorno, sabato 21/01 – ROMA / ADDIS ABEBA / AWASH (225 Km circa)
Subito dopo la mezzanotte partenza con volo Ethiopian per Addis Abeba. All’arrivo dopo circa 6 ore di volo, incontro con la guida, colazione e partenza in jeep 4×4 per Awash. All’arrivo, sistemazione nelle camere riservate all’Awash Falls Lodge (o similare) e tempo a disposizione per un po’ di riposo dopo il lungo viaggio. Nel pomeriggio inoltrato visita al Parco Nazionale di Awash. Esplorare questo parco un effetto straniante: entrando in questa stretta striscia di verde assediata dal deserto si passa in un balzo dalla savana alla foresta più lussureggiante, dalle zebre di Grevy, le gazzelle e le antilopi alle 400 specie di uccelli e alla flora che, grazie alle acque dell’unico fiume che scorre in Dancalia, esplode in un rigoglio inatteso. Cena e pernottamento al lodge.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

3° giorno, domenica 22/01 – AWASH / SEMERA (375 Km)
Dopo la prima colazione, partenza per Semera. All’ arrivo si esperiranno le procedure per ottenere i permessi speciali per le visite in Dancalia. Pensione completa. Pernottamento in un albergo locale o in Lodge o in tenda, fuori dalla città.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

4° giorno, lunedì 23/01 – SEMERA / AFDERA (220 Km)
Prima colazione e partenza per raggiungere Afdera. Si entra già profondamente in un pesaggio alieno perché il lago di Afdera è situato a oltre 100 metri sotto il livello del mare ed è uno specchio d’acqua salmastra circondato da basalti neri. Tutt’intorno alcune sorgenti termali provenienti dal sistema dell’Ertalè lo alimentano. Lungo il percorso si incontrano anche alcuni villaggi Afar. Pernottamento in albergo locale o in tenda. Pensione completa.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

5° giorno, martedì 24/01 – AFDERA / KUSREWAD / ERTALE (90 Km)
Dopo la prima colazione si parte verso Ertale lungo piste sabbiose. All’arrivo a Kusrewad ci si ferma per prendere e caricare i dromedari che porteranno il materiale da campo da questo punto al vulcano e ritorno. Si prosegue per il magico Ertale, catena di vulcani in questa regione interamente desertica, formata da crosta basaltica, frutto dell’allargamento della crosta terrestre. La catena conta molti vulcani tra cui il più famoso porta il nome della catena stessa, ed è alto 613 metri, con un lago di lava permanente. Pensione completa e pernottamento in tenda.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

6° giorno, mercoledì 25/01 – ERTALE / HAMEDELA (100 Km)
Il mattino prestissimo trekking di ritorno per circa 3 ore. All’arrivo, colazione e partenza verso Hamedela con sosta lungo il tragitto per il pranzo. All’arrivo previsto ad Hamedela nel tardo pomeriggio, sistemazione in campo tendato, cena e pernottamento.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

7° giorno, giovedì 26/01 – HAMEDELA / DALOL / BERHALE (200Km)
All’alba tempo per vedere la partenza dei dromedari per la miniera di sale. Dopo la prima colazione si parte verso Dalol che si trova a 20 chilometri, per vedere la produzione del sale che viene chiamato “Amole”. “Amole” una volta veniva usato come il mezzo di scambio. Dalol è una depressione unica al mondo e l’intera zona è interamente ricoperta di fosforo, sale, zolfo e varie altri composti chimici multicolori. Dalol si trova a 130 metri sotto il livello del mare. Pranzo e proseguimento verso Berhale. All’arrivo, sistemazione in campo tendato, cena e pernottamento.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

8° giorno, venerdì 27/01 – BERHALE / AXUM (250 Km)
Dopo colazione, partenza in auto verso Axum con pranzo lungo la strada in ristorante tipico o al sacco. All’arrivo ad Axum nel tardo pomeriggio, trasferimento e sistemazione allo Yeha Hotel (o similare), cena e pernottamento.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

9° giorno, sabato 28/01 – AXUM / ADIGRAT (150 Km)
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita di Axum, con il Palazzo della Regina di Saba, gli obelischi e il Tempietto dove (dicono) è custodita L’Arca dell’Alleanza. Pranzo e partenza verso Adigrat visitando lungo la strada Yeha, il tempio della luna. All’arrivo ad Adigrat, sistemazione nelle camere riservate in Geza Gebresislase Hotel (o similare), cena e pernottamento.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

10° giorno, domenica 29/01 – ADIGRAT / MEKELE (100 Km)
Dopo la prima colazione partenza per Mekele con soste lungo il percorso per la visita dei monasteri di Petros e Paulos, Michael Millehayzenghi e Madhanie Alem Adi Kosho e Abrha we Atsebeha e per il pranzo al sacco. All’arrivo a Mekele, sistemazione nelle camere riservate all’Axum Hotel (o similare), cena e pernottamento.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

11° giorno, lunedì 30/01 – MEKELE / LALIBELA (430 Km)
Sveglia di buon mattino, colazione e partenza in direzione Lalibela, traversando una delle zone più scenografiche dell’Etiopia, attraverso villaggi e viste mozzafiato. Tappa lunga, faticosa ma indimenticabile. Pranzo lungo strada ed arrivo a sera a Lalibela. Cena e pernottamento al Lal hotel (o similare).
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

12° giorno, martedì 31/01 – LALIBELA
Pensione completa ed intera giornata di visita di Lalibela che offre il più straordinario complesso di chiese rupestri. Chiese scavate nella roccia e anche sotto il livello del terreno e decorate con fregi, bifore, tramezzi e rosoni. Cunicoli e corridoi uniscono molte di loro. Se ne visiteranno 11 in questa giornata: Beta Meskal, Beta Maryam, Beta Mikael, Beta Golgota, Beta Tangal, Beta Emanuel, Beta Gabriel, Beta Lehem, Beta Mercurios, Beta Abba Libanos e infine la più famosa Beta Giorgis. Pernottamento al Lal Hotel (o similare).
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

13° giorno, mercoledì 01/02 – LALIBELA / ADDIS ABEBA / ROMA
Prima colazione in hotel e successivo trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo domestico in partenza per Addis Abeba. All’arrivo, sbarco e tempo a disposizione per ultime visite in città e per un po’ di shopping. Tempo permettendo, cena in ristorante tipico con musiche e balli tradizionali, prima del trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo di linea Ethiopian Airlines diretto a Roma ed in partenza nella notte.

14° giorno, giovedì 02/02 – ROMA
All’arrivo in nottata, sbarco e fine dei servizi.

NOTE: nessun spazio è stato bloccato in opzione. Quote volo Ethiopian Airlines indicative e da riconfermare al momento della prenotazione.

PIANO VOLI

21/01 ROMA (h. 00.05) – ADDIS ABEBA (h. 07.50) ET 703
01/02 LALIBELA (h. 11.55) – ADDIS ABEBA (h. 13.55) ET 123     02/02 ADDIS ABEBA (h. 00.20) – ROMA (h. 04.45) ET 702

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

minimo 20 partecipanti € 2.690,00
minimo 15 partecipanti € 2.750,00
Supplemento camera singola € 190,00
Tasse aeroportuali € 210,00 (soggette a riconferma fino all’atto dell’emissione del biglietto aereo)

Cambio applicato: 1 € = 1,46 usd. Eventuali adeguamenti saranno effettuati tra 30 e 21gg prima della partenza; l’itinerario potrebbe
subire variazioni a insindacabile giudizio della guida per ragioni di opportunità e sicurezza, fermi restando il rispetto delle visite e dei siti
previsti nel programma. I chilometraggi riportati nel programma sono indicativi e potrebbero subire variazioni significative a causa della
condizione delle strade e di cause di forza maggiore.

La quota comprende: * volo di linea Ethiopian Airlines da Roma per Addis Abeba e ritorno in classe economica + volo domestico come da prospetto * franchigia bagaglio 20 kg * sistemazione in camere o tende doppie (ad Addis Abeba è prevista la sistemazione in hotel 4****, nelle altre località in tende e in piccoli alberghi locali) * trattamento di pensione completa come da programma * tour in Toyota Land Cruises 4×4 con visite, trasferimenti ed escursioni come da programma * guida (accompagnatore locale parlante italiano + guide locali parlanti inglese nei luoghi storici + cuoco + equipaggiamento da campeggio) * ingressi * assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio a favore di ciascun partecipante * omaggio.

La quota non comprende: * visto d’ingresso (USD 20,00 circa per persona da pagare in loco) * tasse aeroportuali (€ 210,00 circa ad oggi e soggette a riconferma ad emissione biglietti) * bevande ai pasti * bagaglio extra, acquisti ed extra personali in genere * mance ad autista e guida * tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.

L’Etiopia è un paese meraviglioso tutto da scoprire con tesori di storia, cultura, tradizioni e geomorfologia unici !!!! A fianco a questo è però opportuno precisare che la pulizia, le strutture alberghiere, i trasporti e la ristorazione sono assolutamente al di sotto degli standard europei. Questo implica grande pazienza e spirito di adattamento per tutti i visitatori. Per cui preghiamo vivamente di essere pronti e ben informati rispetto a questo per evitare problemi e lamentele. Chi parte per visitare questo splendido paese deve farlo sapendo che quello che potrà vedere e godere sarà molto anche se implicherà qualche significativo sacrificio in termini di comodità, senso della pulizia e cucina. Anche i rapporti con le guide locali devono essere improntati a spirito di collaborazione e comprensione reciproci stanti le differenze di mentalità e cultura, in ogni caso il programma concordato è la stella polare da seguire per tutti.

NOTIZIE UTILI


PASSAPORTO e VISTO

il passaporto deve essere valido per almeno 6 mesi. Il visto si ottiene in arrivo all’aeroporto di Addis Abeba dietro pagamento di USD 20,00.

FUSO ORARIO

+ 2 ore rispetto all’Italia durante l’ora solare.

VACCINAZIONI

nessuna vaccinazione è obbligatoria. E’ molto consigliabile una profilassi antimalarica, antitetanica e contro la febbre gialla per i viaggi nel sud e nella Valle dell’Omo. Si raccomandano assolutamente le normali precauzioni su cibo ed acqua. E’ utile portare con sé una scorta di medicinali contro dissenteria, infezioni intestinali e di pronto soccorso.

VALUTA

è consigliabile portare esclusivamente dollari USA, le carte di credito sono accettate solo in alcuni alberghi. La valuta locale è il BIRR, con un cambio 1 € = 21 Birr circa.

STAGIONI e CLIMA

in Etiopia vi sono due stagioni distinte: da ottobre ad aprile vige la stagione secca ed è il periodo migliore per visitare il paese; il clima nell’altopiano è fresco a causa dell’altitudine e la stagione delle piogge va da maggio a settembre. Un pò diverso nel sud del paese dove la stagione umida si concentra da marzo a giugno, con un’appendice a novembre anche se, negli ultimi anni, le piogge sono state variabili ed imprevedibili.

SHOPPING

in Etiopia vi sono buone possibilità di acquisti di artigianato tipico. La maggior parte riguarda oggetti di tema religioso, quali icone in legno, croci in argento ed in legno, bibbie in ahmarico… I luoghi migliori sono ad Addis Abeba e ad Axum. Ovunque nel paese sarà possibile comprare oggetti quali le tipiche ceste colorate e monili di ogni tipo.

DIFFICOLTÀ NEL VIAGGIO

il viaggio in Etiopia nei punti della rotta storica o comunque nel nord del paese non comporta particolari disagi, le sistemazioni alberghiere fuori Addis Abeba sono modeste anche se le migliori esistenti, per cui occorre un certo spirito di adattamento. Le strade sono spesso dissestate.

Informazioni e prenotazioni al viaggio entro e non oltre il 10 novembre 2011:

CTM di Robintur spa – Via Bacchini 15, Modena – Tel 059/2133701 ctm.gruppi@robintur.it www.robintur.it


Informazioni astronomiche:

Sig. Massimiliano Di Giuseppe 338/5264372 www.esploriamoluniverso.com
Sig. Ferruccio Zanotti 338/4772550 www.esploriamoluniverso.com
The Lunar Society: Sig. Paolo Minafra 339/2929524

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento