×
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
24 Maggio 2017
Ci sono 210 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

COELUM VIAGGI – NAMIBIA – Tra due deserti

Letto 4.781 volte
Nessun commento
Commenta
22 Giugno/04 Luglio 2011 – I VIAGGI DI COELUM: NAMIBIA

TRA DUE DESERTI

Parco Etosha, Damaraland ed incisioni rupestri,
otarie e fenicotteri dell’Atlantico,
le immense dune di Sossusvlei e le immancabili
OSSERVAZIONI ASTRONOMICHE dal DESERTO

22 giugno / 04 luglio 2011

Namibia 2011

PROGRAMMA

1° giorno, mercoledì 22/06 – ROMA-MILANO-BOLOGNA / FRANCOFORTE / JOHANNESBURG
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto prescelto di partenza in tempo per l’imbarco sul volo di linea  Lufthansa diretto a Johannesburg via Francoforte. Cena e pernottamento a bordo.

2° giorno, giovedì 23/06 – JOHANNESBURG / WINDHOEK
All’arrivo a Johannesburg, proseguimento in transito per Windhoek con volo di linea British Airways Comair. All’arrivo nel primo pomeriggio, disbrigo delle formalità doganali e, dopo l’incontro con la guida locale parlante italiano, trasferimento in hotel (Kalahari Safari o similare) con giro panoramico della città. Visita dell’Osservatorio Itting Enke per iniziare bene la meravigliosa avventura dell’osservazione del cielo australe. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno, venerdì 24/06 – WINDHOEK / PARCO NAZIONALE ETOSHA (Km 500 circa)
Dopo colazione partenza verso nord alla volta del grande Parco Nazionale Etosha con pranzo libero a carico dei partecipanti durante il tragitto. All’arrivo ad Etosha nel pomeriggio, prima presa di contatto con il suo ambiente unico ed i suoi animali erranti. Etosha in lingua locale significa “Acque secche” ed è caratterizzato da un ambiente particolarissimo con un lago alcalino asciutto che ne costituisce la parte centrale. I suoi mulinelli di polvere ed i branchi di animali che vagano su questo sfondo bianco sono uno spettacolo imperdibile!!!. Cena e pernottamento in un
lodge all’interno del parco (Okaukuejo/Halali o similare).

Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.
4° giorno, sabato 25/06 – PARCO NAZIONALE ETOSHA
Mezza pensione al lodge. Intera giornata a girovagare con il veicolo del tour per il Parco in caccia di animali da ammirare e fotografare (possibilità di fotosafari in 4×4 al costo di € 50/60 per persona).

Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

5° giorno, domenica 26/06 – PARCO NAZIONALE ETOSHA / DAMARALAND (Km 300 circa)
Dopo la prima colazione si lascia il Parco Etosha verso la costa atlantica, entrando nel Damaraland. Il Damaraland è una regione caratterizzata da terra e grandi rocce di un colore rosso forte con panorami molto belli e selvaggi. Gli scenari sono mozzafiato e ogni visione motivo di sorpresa. Possibilità di visita alla Foresta Pietrificata con i suoi antichissimi tronchi. Arrivo e sistemazione al  Igowati Lodge o similare.  Pranzo libero a carico dei partecipanti durante il  trasferimento. Cena e pernottamento al Lodge.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

6° giorno, lunedì 27/06 – DAMARALAND
Mezza pensione al lodge e giornata dedicata alle visite dei dintorni che includono il famoso organo a canne (autentico miracolo di vulcanismo intrusivo dove il basalto colonnare è disegnato artisticamente dalla natura selvaggi) e la visita delle famose incisioni rupestri di Twifelfontein dove i Boscimani hanno lasciato tracce della loro memoria e i loro enigmatici messaggi.
La sera sarà organizzato un giro in auto per una migliore osservazione delle stelle.
7° giorno, martedì 28/06 – DAMARALAND / COSTA ATLANTICA (Km 420 circa)
Prima colazione al Lodge. Proseguimento del viaggio nella regione del Damaraland fino a raggiungere l’Oceano Atlantico in quel tratto di costa denominato Skeleton Coast. Si passa attraverso grandi asperità da una zona semi desertica e caldissima ad una costa fredda e nebbiosa. Visita della colonia di otarie di Cape Cross. Sosta per il pranzo libero a carico dei partecipanti e, nel pomeriggio, arrivo a Walvis Bay, non prima di avere attraversato la deliziosa cittadina storica di Swakopmund. Sistemazione al Protea Hotel o similare, cena e pernottamento.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

8° giorno, mercoledì 29/06 – COSTA ATLANTICA
Dopo la colazione visita della famosa Laguna di Walvis Bay. Escursione in barca alla ricerca delle otarie, dei fenicotteri rosa e, con un pò di fortuna, dei delfini. Si potranno vedere inoltre pellicani e cormorani. Sia a bordo che dopo sulla spiaggia sarà servito uno snack informale. Pomeriggio libero per lo shopping. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

9° giorno, giovedì 30/06 – COSTA ATLANTICA / NAMIB NAUKLUFT PARK (Km 380 circa)
Prima colazione e partenza con destinazione il Namib, deserto più antico del mondo. Sosta lungo la strada per il pranzo libero a carico dei partecipanti e per ammirare la Welivischia plant. All’arrivo al Sossusvlei Desert Camp o similare, sistemazione, cena e pernottamento.
Durante la notte potrà essere previsto un luogo da dove osservare gli astri.

10° giorno, venerdì 01/07 – NAMIB NAUKLUFT PARK
Prima colazione all’alba e mattina dedicata alla visita delle dune di Sossusvlei. Le ombre della mattina danzano tra le dune e il vento canta la sua nenia traversandole, il paesaggio è splendido e l’escursione indimenticabile. Visita del Sesriem Canyon. Rientro al Lodge, pranzo libero a carico dei partecipanti e, nel pomeriggio, tempo a disposizione per un pò di relax.
Cena e pernottamento e, in serata, giro organizzato per l’ osservazione delle stelle.

11° giorno, sabato 02/07 – DESERTO DEL NAMIB/ WINDHOEK (Km 350 circa)
Dopo la colazione partenza per Windhoek con sosta lungo il percorso nelle località più importanti e arrivo in città con breve giro di Windhoek.  Pranzo libero a carico dei partecipanti durante il  trasferimento. Sistemazione la Kalahari Sands hotel o similare, cena e pernottamento.
Su richiesta possibile una nuova visita all’osservatorio Itting Enke.

12° giorno, domenica 03/07 – WINDHOEK / JOHANNESBURG / FRANCOFORTE
Colazione e breve tempo libero per shopping e relax.  Pranzo libero a carico dei partecipanti e trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo di linea British Airways Comair diretto a Johannesburg. All’arrivo  proseguimento per Francoforte con volo di linea in coincidenza Lufthansa. Cena e pernottamento a bordo.

13° giorno, lunedì 04/07 – FRANCOFORTE / ROMA-MILANO-BOLOGNA
Arrivo all’aeroporto di Francoforte ed immediata coincidenza per l’aeroporto di destinazione.


PIANO VOLI (ipotetico e da riconfermare)

22/06  ROMA (h. 19.20) – FRANCOFORTE (h. 21.15)   LH 239
22/06  FRANCOFORTE (h. 22.35) – JOHANNESBURG (h. 09.05*)  LH 572 *Arrivo il giorno successivo (23/06)
23/06  JOHANNESBURG (h. 12.00) – WINDHOEK (h. 13.00)  BA 6275 (operato da Comair)
03/07  WINDHOEK (h. 13.55) – JOHANNESBURG (h. 16.50)  BA 6274 (operato da Comair)
03/07  JOHANNESBURG (h. 18.45) – FRANCOFORTE (H. 05.20*)  LH 573 *Arrivo il giorno successivo 04/07)
04/07  FRANCOFORTE (h. 07.30) – ROMA (h. 09.15)   LH 230

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (minimo 25 partecipanti)   € 2.780,00
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (minimo 20 partecipanti)  € 3.100,00
Supplemento singola  € 330,00
Tasse Aeroportuali   € 490,00 (ad oggi e soggette a riconferma all’atto dell’emissione dei biglietti)

Le quote sono state calcolate in base al cambio: 1,00 € = 9,47 Rand/N$; 1,00 € = 1,29 USD

La quota comprende:

* voli di linea Lufthansa e British Airways (operati da Comair) in classe economica come da prospetto * assistenza di guida locale parlante italiano per tutta la durata del tour * tour in pullman con aria condizionata con autista * sistemazione in hotels/lodges come da indicato nel programma * pasti come da programma (trattamento di mezza pensione per tutto il tour eccetto l’8° giorno con snack informale a Walvis Bay) * acqua a bordo del pullman * visite ed escursioni come da programma * ingressi ai parchi come indicato nel programma * assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio a favore di ciascun partecipante * omaggio.

La quota non comprende:

* tasse aeroportuali (€ 490,00 ad oggi e soggette a riconferma all’atto dell’emissione biglietti) * pasti non menzionati * bevande ai pasti * eventuali trasferimenti notturni per osservazioni astronomiche * mance ed extra personali in genere * tutto quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.

INFORMAZIONI UTILI


Formalità di ingresso: i turisti italiani che desiderano visitare la Namibia devono essere muniti di passaporto in corso di validità con scadenza non inferiore ai 6 mesi dalla data di partenza. Non è richiesto alcun visto d’ingresso.

Valuta: l’unità monetaria attualmente in vigore in Namibia è il Dollaro namibiano (divisibile in centesimi) il cui valore è 1€= 8 N$. Il Dollaro Namibia circola in banconote da 1, 2, 5, 10, 20, 50, 100. Consigliamo di effettuare ogni operazione di cambio valuta nelle banche che troverete generalmente aperte dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 15.30 ed al sabato dalle ore 8.30 alle ore 11.00. Tutte le principali carte di credito sono generalmente accettate.

Fuso orario: la Namibia ha l’ora anticipata di 2 ore rispetto a quella di Greenwich e di 1 ora rispetto a quella in vigore in Italia. Questa differenza viene però ad annullarsi nel corso della nostra stagione estiva, quando è in vigore l’ora legale.

Elettricità: la corrente elettrica in Namibia è di 220/230 volt a 50 cicli al secondo. Le spine sono di tipo tripolare, consigliamo quindi l’acquisto di un adattatore universale nel caso in cui si desiderasse usare i propri apparecchi.
Abbigliamento: a chi si reca in Namibia consigliamo l’uso di abiti pratici, comodi e leggeri. Suggeriamo qualche capo di lana per le sere, generalmente fresche ed una giacca a vento per combattere l’escursione termica della notte.

Certificati sanitari: per l’ingresso in Namibia non è richiesta alcuna particolare vaccinazione. Consigliamo, a coloro che si recano nei Parchi, la profilassi antimalarica.

Clima: il clima della Namibia è quello tipico delle zone semi desertiche: caldo durante il giorno e fresco durante la notte. Le stagioni risultano invertite rispetto alle nostre:  le estati, da ottobre a marzo, sono calde, con temperature talvolta oscillanti attorno ai 40°C, mentre gli inverni, da aprile a settembre, sono caratterizzati da una notevole escursione termica: durante il giorno piacevolmente caldo, mentre la notte la temperatura scende spesso al di sotto dello 0. Lungo la costa, tipica è la presenza della nebbia, dal tardo pomeriggio fino a  metà mattino. Sporadiche piogge si possono verificare tra ottobre e dicembre, mentre la stagione delle piogge va da gennaio ad aprile, con violenti acquazzoni; tuttavia non si può certo asserire che sia una stagione delle piogge come si intende generalmente.

Telefoni: Il prefisso teleselettivo per chiamare l’Italia è il seguente: 0039 seguito dal codice della città desiderata (es.: Milano 0039 02; Roma 0039 06).

Informazioni e prenotazioni al viaggio:
CTM di Robintur spa – Via Bacchini 15, Modena  – Tel 059/2133701
ctm.gruppi@robintur.it www.robintur.it

Informazioni astronomiche:
Sig. Massimiliano Di Giuseppe  338/5264372
Sig. Ferruccio Zanotti   338/4772550
The Lunar Society:  Sig. Paolo Minafra  339/2929524

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento