AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
17 Luglio 2019
Ci sono 177 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Voyager’

voy
Letto 3.014 volte - Nessun commento
Piano di razionalizzazione dell’energia per la più longeva delle missioni NASA. Le due sonde Voyager hanno dimostrato di resistere al tempo e all’ambiente spaziale, e continuano a inviare a Terra dati importanti che riguardano zone inesplorate oltre i confini del nostro sistema solare. E per permettergli di arrivare ancora più lontano è necessario ora razionalizzare l’uso dell’energia che le tiene in vita.
voyager-leaving-solar-system
Letto 24.570 volte - Nessun commento
Il team della missione Voyager 1 al NASA JPL ha inviato un comando di accensione dei propulsori: da una distanza di 21 miliardi di chilometri, la sonda ha obbedito alla perfezione.
Urano
Letto 3.471 volte - Nessun commento
Rivisitando i dati raccolti da Voyager 2 negli anni Ottanta, uno studio su Nature misura la profondità dei potenti venti che spazzano l’atmosfera dei due pianeti più esterni del Sistema solare. Scoprendo che si fermano agli strati più alti dell’atmosfera, e offrendo un metodo che potrà essere usato anche da Juno e Cassini su Giove e Saturno.
120804082858-large
Letto 4.741 volte - Un Commento
I dati provenienti dalla sonda della NASA, lanciata nel 1977, indicano rapidi mutamenti nella composizione dei raggi cosmici che sta incontrando. Segno quasi certo che sta per entrare nello spazio interstellare.
[archive]