Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
13 Dicembre 2017
Ci sono 368 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Telescopio Spaziale Kepler’

comal
Letto 9.163 volte - Nessun commento
IL TELESCOPIO KEPLER NE HA VISTE SEI Una ricerca condotta da astrofili e astronomi professionisti insieme, lavorando sui dati di Kepler, ha rivelato le tracce di sei probabili esocomete attorno alla stella Kic 3542116, a 800 anni luce da noi. Esocomete come sembra essere C/2017 U1, quella che è passata a farci visita in questi giorni
tabbystar_opener_monochrome
Letto 5.333 volte - Nessun commento
C’è un mistero che avvolge, letteralmente, la stella di Tabby. Scartate le megastrutture aliene come causa delle sue ingenti e rapidissime variazioni di luminosità, le ricercatrici e i ricercatori che indagano sul caso passano al setaccio tutti i possibili fenomeni sospettati
PhaseCurveDemo-YNews
Letto 6.248 volte - Nessun commento
Da Yale uno nuovo studio ci racconta come, con una innovativa tecnica di analisi su grandi dati, ha permesso ai ricercatori di individuare 60 nuovi gioviani caldi tra più di 140 mila stelle, ricercando le minuscole variazioni di luce dovute alla luce riflessa dal pianeta.
kepler_1
Letto 5.472 volte - Nessun commento
La misisone dedicata all’identificazione dei potenziali pianeti al di fuori del Sistema solare fa un ulteriore balzo in avanti, spostando l’asticella oltre quota 4000. Di essi, 10 nuovi candidati potrebbero essere simili per dimensioni alla Terra e trovarsi nella cosiddetta fascia di abitabilità. Il commento della ricercatrice Inaf Isabella Pagano
k2_100planet_header
Letto 2.660 volte - Nessun commento
Telescopi terrestri giganti insieme, sulle tracce di mondi possibili, già individuati dal cacciatore di esopianeti della NASA. Sono i due “gemelli” del Keck, quelli del Gemini, l’Automated Planet Finder californiano e il Large Binocular Telescope di Mount Graham, per un quarto di proprietà INAF. Il “bottino”? Oltre cento pianeti extrasolari
k2_or10_eder_miles
Letto 3.452 volte - Nessun commento
Nuove osservazioni fanno salire un anonimo asteroide della fascia di Kuiper sul gradino più basso del podio in quanto a dimensioni.
kepler_all-planets_may2016
Letto 3.306 volte - Nessun commento
In un colpo solo, la NASA ha annunciato la scoperta di 1284 nuovi esopianeti da parte del telescopio spaziale Kepler, un nuovo record che porta il numero totale di mondi in orbita attorno a stelle aliene a oltre 3200.
ACD06-0131-014
Letto 1.831 volte - Nessun commento
Kepler è nuovamente operativo, ancora non sono chiari i motivi dello stop di questi giorni, ma nell’arco di una settimana dovrebbe riprendere i preparativi per la nuova missione: puntare i suoi occhi verso il cuore della nostra galassia a caccia di pianeti orfani.
keplerbeautyshot
Letto 1.921 volte - Nessun commento
Kepler il “cacciatore di pianeti extrasolari” è in modalità di emergenza. La NASA sta cercando di capirne le cause per renderlo nuovamente operativo.
CompHab1
Letto 4.619 volte - Nessun commento
L’elenco dei pianeti extrasolari rocciosi in zona abitabile – adatti alla vita – per ora non è molto lungo, ma nel giro di pochi anni ne conosceremo probabilmente centinaia. Ricercatori dell’Università di Washington hanno sviluppato un indice per classificare quelli più promettenti, e utilizzare al meglio i futuri grandi telescopi come il James Webb, successore di Hubble
kepler
Letto 7.793 volte - 2 Commenti
La NASA esagera ancora una volta, e tiene tutti con il fiato sospeso per una notizia che ci sembra di aver sentito nell’ultimo anno almeno una decina di volte… ma comunque: con questi nuovi dati si stringe il cerchio intorno al candidato più attendibile per il titolo di “Nuova Terra”, o di Earth 2.0…
pluto_charon_color_final copia
Letto 2.956 volte - Nessun commento
Non solo New Horizons. Quelli della sonda non saranno gli unici occhi ad osservare Plutone e Caronte durante il flybby, una flotta di potenti telescopi NASA è pronta a riprendere l’evento in contemporanea.
Tracce di vita aliena
Letto 8.966 volte - Un Commento
Secondo un pronunciamento dell’attuale Chief Scientist della NASA, nuovi strumenti e future missioni spaziali forniranno a breve la prova dell’esistenza della vita; se non nel Sistema solare, sicuramente sui pianeti extrasolari. È una sua personale opinione o un parere condiviso dall’intera comunità astronomica? «Finalmente abbiamo la tecnologia adatta e la stiamo ulteriormente potenziando; i nuovi [...]
kepler432_system
Letto 4.008 volte - Nessun commento
Due nuovi pianeti massicci sono stati scoperti attorno ad una gigante rossa. Si tratta di due gioviani-caldi di cui uno in particolare, Kepler-432b, presenta delle stranezze. Secondo i ricercatori, il pianeta potrebbe rappresentare un caso raro oppure potrebbe far parte di una comune classe di esopianeti che vengono di solito distrutti man mano che le loro stelle ospiti evolvono. I risultati su Astrophysical Journal
exoplanet-destruction_01-340x222
Letto 3.766 volte - Un Commento
IN CERCA DI UNA TERRA GEMELLA. Arriva la task force NASA per la ricerca di vita extraterrestre: un gruppo di ricerca interdisciplinare guidato dall’Università dell’Arizona, che raccoglie membri da una decina di università differenti, tre centri dell’agenzia spaziale statunitense e due istituti di ricerca.
Kepler-186f
Letto 7.137 volte - Nessun commento
Chiamato Kepler-186f, il nuovo pianeta è più grande del 10% rispetto alla Terra ed è il più esterno di cinque pianeti che ruotano intorno ad una nana rossa. Poiché il pianeta ruota intorno ad una stella piccola e piuttosto fredda viene considerato più come un cugino della Terra che non un suo gemello
KeplerSpacecraftInSky-full
Letto 4.400 volte - Nessun commento
Una nuova osservazione di prova ha dimostrato che il telescopio spaziale Kepler è ancora utilizzabile nonostante i gravi guasti del maggio scorso
k2
Letto 3.179 volte - Nessun commento
Alla NASA ancora non si sono rassegnati alla perdita del cacciatore di esopianeti. Per rimettere Kepler in condizione di lavorare, hanno elaborato una proposta ingegnosa, battezzata K2, basata sullo sfruttamento della pressione esercitata dai fotoni provenienti dal Sole.
kic05807616
Letto 5.366 volte - Nessun commento
Due nuovi pianeti di dimensione comparabile alla Terra sono stati scoperti grazie alle osservazioni della sonda Kepler della NASA. Vicinissimi alla loro stella madre, ciò che resta di una gigante rossa, potrebbero essere un’anteprima di quello che accadrà nel nostro Sistema solare tra circa cinque miliardi di anni.
607691main_Kepler22bArtwork_946-710
Letto 6.176 volte - Un Commento
Dopo tanti “candidati”, ecco la conferma: Kepler-22b, uno degli aspiranti mondi alieni individuati dall’omonimo satellite NASA, è in effetti un pianeta extrasolare in orbita nella fascia d’abitabilità d’una stella simile al Sole. Ha un raggio pari a 2.4 volte quello della Terra, e si trova a 600 anni luce da noi.
[archive]