Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
18 Febbraio 2018
Ci sono 453 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘nebulosa’

Letto 1.227 volte - Nessun commento
IC 1848, Soul Nebula in Cassiopea
Letto 1.367 volte - Nessun commento
IC410, Tadpole Nebula in Auriga
Letto 1.378 volte - Nessun commento
Campo delle nebulose M78 e NGC2071 in Orione
Letto 3.615 volte - Nessun commento
Ho preso spunto da una vecchia ma ottima rubrica di Coelum chiamata "grado quadrato" e più precisamente sul numero 64 (Luglio-Agosto 2003) a cui rimando per la spiegazione degli oggetti. Nebulosa a emissione, riflessione e planetaria in un’unica immagine
Letto 1.644 volte - Nessun commento
Camera: SBIG ST-10XME sensor -20°C with Sbig CFW10 and SXV-AO-LF Optics: GSO 10" f/8 RC carbon fiber Filters: Baader Exposure time (seconds): HA: 39×1200 bin 1×1 SII: 17×1200 bin 1×1 OIII: 19×1200 bin 1×1 Place: Pesaro (PU) Italy Date: 27/08/2016 – 02/09/2016
Letto 1.756 volte - Nessun commento
Il complesso nebulare attoro alla stella Sadr (gamma Cygni) Tecnosky Apo Triplet 80 su SkyWatcher NEQ 6 Pro, Atik 4000 LE con filtri LRGB Astrodon I-series e Ha 7nm Baader Planetarium 10x600s Ha 5x420s L 2x420s RGB
Letto 2.046 volte - Nessun commento
Il Muro nella Nord America ripreso con filtri interferenziali SII, Halpha, OIII ed elaborata tramite l’Hubble palette. Pose di 6 ore in SII 2.5 ore in Halpha 7.5 ore in OIII
Letto 1.949 volte - Nessun commento
The Wall, particolare nella nebulosa Nord America
Letto 1.329 volte - Nessun commento
Telescopio Newton SW 250/1200+ Barlow 2x da 2".camera QHY8L (-20 gradi),Montatura Eq6 pro. Immagini 13×300"
Letto 2.583 volte - 2 Commenti
Debole ed esteso alone di gas che circonda la planetaria nel Drago NGC6543. Grazie ai filtri Halpha e OIII ed oltre 17 ore di posa con CCD Atik 4000M. Nel riquadro la nebulosa ripresa con un Celestron 8 su Canon 350D
Letto 3.134 volte - Nessun commento
La Nebulosa di Orione, l’oggetto di Messier numero 42. Una delle più luminose e colorate del cielo.
Letto 1.936 volte - Nessun commento
NEBULOSA AD EMISSIONE IC 410 IN AURIGA, SENZA FILTRI, FLAT E DARK
Letto 2.649 volte - 2 Commenti
Resto di supernova in Cassiopea
Letto 2.036 volte - Nessun commento
Luogo: Pesaro Data: 10, 12, 13 gennaio 2016 Ottica: Takahashi Sky-90 f/4.5 Autoguida: Lodestar, OAG-TS9 Montatura: SkyWatcher EQ6 SkyScan 3.25 Camera: SBIG STF-8300m Processing: Maxim DL, Photoshop Integrazione: Ha, O3 (H-Alpha = 140, O3 = 135)
Letto 2.666 volte - 3 Commenti
Fotografia realizzata per testare la nuova camera di guida.
Letto 2.862 volte - 2 Commenti
La Nebulosa di Orione M42 è una delle nebulose più brillanti del cielo notturno. Situata al centro della Spada di Orione, nell’omonima costellazione, si estende per circa 24 anni luce e dista dalla Terra 1270 anni luce, è la regione di formazione stellare più vicina al Sistema solare. SkyWatcher ED80, HEQ5 SkyScan PRO, Guida ASI120MM, [...]
Letto 1.852 volte - Nessun commento
Camera: SBIG ST-10XME sensor -30°C with SXV-AO-LF Optics: GSO 10" f/8 RC carbon fiber Filters: Baader 31,8mm Exposure time (seconds): HA: 12×1200 bin 1×1 Guiding camera: Starlight Xpress Lodestar Place: Pesaro Italy Date: 11/11/2015
Letto 2.681 volte - 3 Commenti
Bellissime nebulose a riflessione e ad emissione in Cassiopea
heic1518a-664x555
Letto 3.896 volte - Nessun commento
Il telescopio ESA / NASA ci regala uno scintillante ritratto della nebulosa Twin Jet. Il materiale espulso da una stella del sistema binario si espande nello spazio disegnando apparentemente due gigantesche ali di farfalla: un battito iridescente di gas incandescente a una velocità superiore al milione di chilometri orari
Letto 2.535 volte - Un Commento
Nel cuore della notte, ad Est, incomincia ad essere visibile la costellazione della Lyra… e cosi’ ne ho approfittato per scattare qualche foto con il mio piccolo rifrattore da 65mm di diametro ad uno degli oggetti di Messier piu’ famosi. CCD mono Atik Titan, 31x15sec. (+2dark,no flat) su montatura Eq5 non guidata. Elaborazione Astroart 4.0
[archive]