AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
20 Gennaio 2020
Ci sono 227 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Giove’

Letto 165 volte - Nessun commento
La statua di Sant’Alessandro veglia su Bergamo, mentre le due gemme della sera si stagliano sopra l’orizzonte ovest nelle ultime luci del crepuscolo. L’immagine è una ricostruzione fotografica delle posizioni apparenti di Venere e Giove tra la metà di novembre e i primi di dicembre, alla medesima ora, mentre le condizioni atmosferiche sono del 25 [...]
Letto 456 volte - Nessun commento
Tre pianeti in parata insieme alla Luna splendono nel tramonto sopra l’isola di Capri
Letto 310 volte - Nessun commento
La sera del 29 novembre si è creata una configurazione perfetta per poter osservare con un solo colpo d’occhio tre pianeti e il nostro satellite naturale, al tramonto. Dopo diverse giornate di pioggia, il cielo si è aperto durante questa serata offrendo così l’opportunità a tutti di poter avere un contatto immediato e di forte [...]
Letto 351 volte - Nessun commento
Spettacolo serale del 28/11/2019 con la Luna tra Venere e Giove visibili sopra l’orizzonte di sudovest.
28-29nov-1730-luna-venere-giove
Letto 3.560 volte - Nessun commento
Seguiamo la Luna nel suo cammino di questi ultimi giorni di novembre. Da Venere e Giove verso Saturno, nel cielo del tardo pomeriggio.
mockup6
Letto 7.330 volte - Nessun commento
Se Europa già prometteva bene, arriva la conferma dell’individuazione diretta di vapor d’acqua in pennachi sopra la superficie della luna di Giove. Non è ancora la prova diretta della presenza di acqua liquida sotto la crosta ghiacciata della luna, ma è sicuramente la cosa più vicina che potessimo trovare con osservazioni da terra. Ora la palla passa alla missione Europa Clipper, che la studierà da vicino in modo dedicato e approfondito.
Letto 349 volte - Nessun commento
Non è raro vedere dei pianeti allineati ma, ogni volta che accade, agli occhi di chi ama il cielo sembra unico e irripetibile.
Letto 496 volte - Nessun commento
Congiunzione tra Luna e Giove ripresa poco dopo il tramonto con canon 760d e obiettivo da 300mm.
missione Lucy final_lucy_high-end-render_pira
Letto 6.504 volte - Nessun commento
La missione NASA che avrà l’onore e onore di studiare per la prima volta da vicino gli asteroidi troiani di Giove ha superato la Critical Design Review e può quindi ora passare alla fase di produzione per essere pronta al lancio nel 2021.
Letto 671 volte - Nessun commento
Sul far della sera la Luna ha incontrato Giove in una stretta congiunzione: grazie ai soli 2° di distanza apparente è stato possibile allungare la focale e, di conseguenza, imprimere sul sensore anche i satelliti galileiani. Il risultato è una fusione di esposizioni multiple.
Letto 2.835 volte - Nessun commento
Come abbiamo visto per il mese scorso, anche questo mese è la Luna la principale protagonista di alcune affascinanti congiunzioni con pianeti e stelle che, con la loro brillantezza, adornano il cielo della sera.
Letto 417 volte - Nessun commento
Giove ripreso con C11 duplicato a f/20 con barlow Celestron Xcell LX 2x. Camera ASI ZWO 120 MC. Software: SharpCap per la ripresa (filmato di 2′ a circa 20 fps), Autostakkert per l’elaborazione, trattamento con Registax e ritocco finale con Photoshop. Sito: Massa S. Giorgio (Messina)
Letto 461 volte - Nessun commento
Giove ripreso con C11 duplicato a f/20 con barlow Celestron Xcell LX 2x. Camera ASI ZWO 120 MC. Software: SharpCap per la ripresa (filmato di 2′ a circa 20 fps), Autostakkert per l’elaborazione, trattamento con Registax e ritocco finale con Photoshop. Sito: Massa S. Giorgio (Messina)
5-6sett-luna-giove
Letto 2.778 volte - Nessun commento
Un mese avaro di appuntamenti, ma l’incontro tra Luna e Giove potremo seguirlo per ben due serate…
4
Letto 3.491 volte - Nessun commento
Osservando il cielo di metà settembre potremo vedere ancora molto alto in cielo l’asterismo del “Triangolo Estivo”, formato dalle lucide delle costellazioni di Aquila, Cigno e Lira, ovvero, rispettivamente, le stelle Altair, (mag. +0,8), Deneb (mag. +1,3) e Vega (mag. 0,0). Il cielo ci appare ancora dominato dalle costellazioni estive, anche se queste cominceranno a cedere il passo a quelle che portano con sé un sapore d’autunno, Andromeda e Pegaso per primi.
Letto 688 volte - Nessun commento
Ormai il gigante per le nostre latitudini diventa sempre più difficile poterlo riprenderlo, ma le ottime condizioni mi hanno permesso di poter effettuare una sessione dopo il tramonto. Nella NNTB su può osservare una striscia scura. C14 Edge HD Fornax52 mount
Letto 933 volte - Nessun commento
La congiunzione fra la Luna, illuminata al 71,5 %, e il pianeta Giove, del quale sono visibili i 4 satelliti galileiani, in ordine da sinistra a destra: Europa, Io, Callisto e Ganimede, avvenuta la sera del 9 agosto 2019. L’immagine è la somma di due foto elaborate con Photoshop, realizzate in modo da dare la [...]
Letto 937 volte - Nessun commento
Ho ripreso questa congiunzione dal terrazzo di casa a Viareggio utilizzando il teleobiettivo Tamron 70-300 e lavorando sui tempi di esposizione per rilevare sia i crateri lunari (1/400 sec) sia i satelliti galileiani di Giove (1 sec) il tutto con iso 100.
9ago-luna-giove
Letto 4.082 volte - Nessun commento
Luna e Giove di nuovo vicini, a soli 2° di distanza e piùin basso, a osservarli, la rossa Antares.
Letto 725 volte - Nessun commento
La ripresa nel CH4 permette di effettuare una diagnostica della quota delle nubi: più un fenomeno è brillante, più si trova sopra lo strato assorbente di questo gas. Si ripropongono due macchie scure nella regione Equatoriale Nord in prossimità del meridiano centrale, già precedente osservate. Sul bordo destro si osserva il transito di Europa. Derotazione [...]
[archive]