AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
15 Luglio 2018
Ci sono 205 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Cometa’

The_colour-changing_comet
Letto 2.296 volte - Nessun commento
Grazie allo strumento tutto italiano VIRTIS, Rosetta ha osservato la cometa “cambiare colore” a causa delle modifiche della superficie nella sua fase di avvicinamento al Sole
Letto 2.794 volte - 2 Commenti
Cometa 252/P Linear
Letto 2.491 volte - Nessun commento
C/2013 US10 Catalina in prossimità della nebulosa Sh2-206 (NGC1491) e dell’ammasso aperto NGC1528.
Letto 2.551 volte - Nessun commento
Cometa C/2013 US10 Catalina vicino alla galassia NGC1560
Letto 2.311 volte - Nessun commento
Cometa C/2013 US10 Catalina
10583219_10208164819187680_911804192_n
Letto 6.172 volte - Nessun commento
Sempre più astrofotografi e osservatori in tutto il mondo stanno riportando gli avvistamenti di una piccola cometa che ci accompagnerà per tutta la durata della prima parte di questo inverno, la C/2013 US10 (Catalina).
Letto 2.615 volte - Nessun commento
Immagine ottenuta con la collaborazione di Rolando Ligustri che ha fornito l’immagine in alta risoluzione della galassia NGC5128
Letto 3.621 volte - 4 Commenti
L3x120s bin2 RGB1x60s bin2
Letto 4.063 volte - 2 Commenti
Attualmente la cometa è di magnitudine 7 ed è visibile per ora solo dall’emisfero australe. Sarà però la prossima cometa dell’inverno, in quanto il 15 novembre sarà al perielio ed inizierà ad essere visibile dalle nostre latitudini, alla mattina presto per poi continuare ad aumentare la declinazione. La curva di luce prevista la porterà ad [...]
Letto 3.219 volte - 4 Commenti
Cometa C/2014 Q2 Lovejoy mentre transita in un campo di galassie nella costellazione del Drago
philae colori
Letto 6.044 volte - Nessun commento
Straordinario: rilasciate le foto della superficie della cometa riprese da Philae da una distanza di pochi metri, simili a resti fossili abbandonati nel deserto.
Letto 3.097 volte - Un Commento
La cometa 218P (Linear) ripresa dall’Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese. con la presenza di presenza di professionisti.
Letto 3.414 volte - Un Commento
Comet 2015 F4 from San Marcello (mpc 104) Valvasori A.,. Bachini M.., Facchini, M., Tesi L., Bacci P.
ooRosettaPits_3
Letto 2.773 volte - Nessun commento
Pubblicata su Nature uno studio sugli ultimi risultati ottenuti grazie a OSIRIS, lo strumento d’imaging a bordo di Rosetta. Spiegato il perché dei “pozzi” presenti sul suolo della cometa Churyumov Gerasimenko.
Rosetta_at_comet_67P_landscape_625
Letto 2.916 volte - Nessun commento
A pochi giorni dal risveglio insperato del lander Philae, è stata confermata l’estensione della missione per almeno altri nove mesi, fino a settembre 2016.
67P-getti-nottuni
Letto 2.929 volte - Nessun commento
Grazie alle immagini ad alta risoluzione dello strumento OSIRIS è stato possibile osservare con un dettaglio senza precedenti getti di polvere notturni sulla superficie di 67P, chiaro segno di un aumento di attività sul nucleo della cometa
Letto 3.151 volte - 2 Commenti
Cometa C/2014 Q2 Lovejoy mentre transita in prossimità dell’ammasso aperto NGC188. Su tutta l’immagine è presente la IFN.
Letto 3.324 volte - Nessun commento
La cometa Lovejoy, mentre transita nella costellazione di Cassiopea. In basso a sinistra è possibile vedere l’ammasso aperto Cr463, mentre in quasi tutta l’immagine soo visibili i gas e le polveri della nebulosa LBN626.
GIADA-1024x956
Letto 3.267 volte - Nessun commento
GIADA, lo strumento a bordo della sonda dell’ESA Rosetta, sta analizzando la polvere che forma la chioma della cometa, man mano che si avvicina al Sole. Sono stati trovati due tipi di grani: uno più denso e compatto, l’altro più poroso e meno denso.
Letto 3.506 volte - 9 Commenti
Cometa C/2014 Q2 Lovejoy mentre transita vicino alla nebulosa Delfino Sh2-188 (costellazione Cassiopea)
[archive]