AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
14 Dicembre 2019
Ci sono 206 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘cielo del mese’

Articolo Dicembre 2019 - LUNA PIENA - Panoramica
Letto 2.823 volte - Nessun commento
Questo mese la protagonista è la Luna Piena. Spesso bistrattata da chi fa osservazioni al telescopio, anche la luminosa, “piatta” e tonda Luna Piena può invece dare qualche soddisfazione, non solo nella fotografia di paesaggio, ma anche all’oculare! E poi librazioni, sottili falci di Luna e tutti i dettagli utili per l’osservazione del cielo.
schema-transito-elab
Letto 7.200 volte - Nessun commento
Un evento più raro di quanto i soli tre anni passati dall’ultima occasione ci possano far pensare: per rivedere il prossimo transito di Mercurio ne dovremo infatti attendere altri tredici! Prepariamoci quindi al meglio per l’osservazione e, in caso di mal tempo, tanti consigli per la lettura!
stardome-nov2019
Letto 2.866 volte - Nessun commento
L’undicesimo mese dell’anno è caratterizzato da notti sempre più lunghe e fresche, con il clima che si fa più vicino a quello della stagione invernale. Tutto ciò comporta di solito una maggiore limpidezza del cielo rispetto ai mesi precedenti, sperando come sempre nell’assenza di nuvole e pioggia, frequenti in questa stagione.
stardome-ott-2019
Letto 2.801 volte - Nessun commento
Verso le ore 22:00 di metà ottobre il cielo notturno apparirà ancora popolato dalle costellazioni caratteristiche della stagione estiva, la maggior parte delle quali, specie le più alte e orientali, rimarranno visibili ancora per parecchie ore prima di tramontare.
25set-luna-m44
Letto 2.575 volte - Nessun commento
Una congiunzione che rende forse più in fotografia che a occhio nudo, ma comunque una bella occasione per chi fatica a dormire per cercare una inquadratura suggestiva… magari aspettando l’alba.
8set-luna-saturno
Letto 3.186 volte - Nessun commento
Proseguono gli incontri tra la Luna e i pianeti brillanti del cielo della sera. Questa volta tocca a Saturno avvicinare Selene: il teatro dell’incontro sarà quello della costellazione del Sagittario, a poca distanza dalle stelle Pi, Omicron e Xi Sagittarii. La Luna (fase del 76%) si troverà a 2° 47’ di distanza da Saturno (mag. [...]
5-6sett-luna-giove
Letto 2.679 volte - Nessun commento
Un mese avaro di appuntamenti, ma l’incontro tra Luna e Giove potremo seguirlo per ben due serate…
4
Letto 3.382 volte - Nessun commento
Osservando il cielo di metà settembre potremo vedere ancora molto alto in cielo l’asterismo del “Triangolo Estivo”, formato dalle lucide delle costellazioni di Aquila, Cigno e Lira, ovvero, rispettivamente, le stelle Altair, (mag. +0,8), Deneb (mag. +1,3) e Vega (mag. 0,0). Il cielo ci appare ancora dominato dalle costellazioni estive, anche se queste cominceranno a cedere il passo a quelle che portano con sé un sapore d’autunno, Andromeda e Pegaso per primi.
12ago-luna-saturno
Letto 2.625 volte - Nessun commento
E dopo Giove, di nuovo Saturno nel cammino della nostra Luna.
tutteinone2r
Letto 4.745 volte - Nessun commento
Una notte delle stelle cadenti promettente, ma con il disturbo della Luna quasi piena, per vederle con un cielo buio bisognerà fare le ore piccole …e qualcosa di più!
map-perseidi-2019
Letto 5.441 volte - Nessun commento
A metà agosto, Andromeda e il quadrato di Pegaso saranno già molto alti verso sudest, mentre a ovest, sempre più basso, si preparerà a salutarci il Boote con la brillante Arturo. A fine agosto, già prima della mezzanotte, si potrà assistere al sorgere delle “sette sorelle”, le Pleiadi, le primissime avvisaglie della stagione più fredda – ancora lontana – che porterà con sé le brillanti stelle invernali
15lug-luna-saturno
Letto 2.904 volte - Nessun commento
E dopo Giove, la Luna incontra l’altro protagonista del cielo di queste notti, Saturno nel suo momento di miglior visibilità per quest’anno. La Luna sarà invadente, ma Saturno le terrà testa.
13lug-luna-giove
Letto 1.938 volte - Nessun commento
Uno dei principali appuntamenti del mese: la Luna incontra Giove, ancora brillante e ben visibile in cielo per la recente opposizione.
saturno-map-lug-ago-2019
Letto 2.659 volte - Nessun commento
Lo sapevamo già da un po’ che Saturno era entrato nel suo periodo di miglior visibilità per quest’anno. E il 9 luglio, giorno dell’opposizione, è l’apice di questo periodo… ora ci restano ancora alcune settimane per sfruttare al meglio l’opportunità.
cartina 31 00 luglio agosto
Letto 5.185 volte - Nessun commento
Le costellazioni che hanno dominato il cielo nei mesi appena passati, tra tutte quella del Leone e della Vergine, nelle sere di metà luglio si presenteranno ormai prossime all’orizzonte, come pure l’Ofiuco, con la brillante presenza del pianeta Giove, lo Scorpione e la Bilancia.
16giu-luna-giove
Letto 4.825 volte - Nessun commento
E non poteva mancare una bella congiunzione, abbastanza stretta, tra la Luna e il pianeta del mese, Giove!
stardome 15 giu 23
Letto 3.540 volte - Nessun commento
Giugno è il mese dell’anno caratterizzato dalle lunghe giornate e l’inizio della notte astronomica (l’intervallo di tempo in cui il Sole resta sotto l’orizzonte di almeno –18°) si farà attendere fin quasi alle 23:00.
Letto 2.518 volte - Nessun commento
Una sottile falce di Luna e il brillante Venere nel chiarore del crepuscolo del mattino
stardome 15 aprile 2019 2300
Letto 3.722 volte - Nessun commento
Giunti al mese di aprile, volgendo lo sguardo al cielo poco dopo l’inizio della notte astronomica (ovvero poco dopo le 22:00), potremo notare le grandi costellazioni tipiche del periodo invernale, Orione e Toro su tutte, che stanno ormai declinando verso l’orizzonte occidentale: la primavera è iniziata e la stagione invernale ci sta salutando.
[archive]