AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
30 Marzo 2020
Ci sono 270 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘astrofotografia’

1) 241M100-L-RGB
Letto 6.666 volte - Nessun commento
…e raggiunge M 61 come galassia con più supernovae esplose (ovviamente avvistate) in una galassia Messier. Una ripresa non facile per colpa della Luna, ma vale la pena provare!
apertura
Letto 540 volte - Nessun commento
L’osservazione del cielo ha sempre affascinato il genere umano fin dall’antichità e per centinaia di anni le uniche osservazioni sono state possibili solo a occhio nudo. Sono passati circa quattro secoli dall’invenzione del primo cannocchiale, che Galileo per primo puntò verso i crateri lunari, i satelliti di Giove, le fasi di Venere. Da quel cannocchiale [...]
nebulosa-orione-hofer
Letto 426 volte - Nessun commento
La costellazione di Orione credo sia la mia preferita, un po’ perché è stato il primo gruppo di stelle, dopo il Grande Carro, che ho imparato a riconoscere nel cielo e un po’ perché, inutile dirlo, è veramente bellissima. Si tratta di un raggruppamento di stelle ben visibile da tutte le popolazioni della Terra e [...]
Adam_Harris_SV61_USA
Letto 6.990 volte - Nessun commento
I fan italiani degli iridium flare avranno la possibilità di osservare e cercare di fotografare gli ultimi flare di SV97 a cavallo tra la fine di ottobre e inizio di novembre prima che, dopo oltre 20 anni di presenza sopra i nostri cieli, questo affascinante fenomeno sparisca per sempre.
radiante Perseidi particolare
Letto 3.797 volte - Nessun commento
Le Perseidi sono forse lo sciame più noto, sarà la stagione calda che invoglia a passare la notte all’aperto stesi su un prato, ma le Lacrime di San Lorenzo, come vengono anche chiamate, per la quantità di scie visibili anche all’occhio meno esperto sono le stelle cadenti più attese.
giove-io
Letto 3.186 volte - Nessun commento
In realtà la data, in termini osservativi, ha poca importanza, indica solo che ci troviamo nel mezzo del periodo migliore per osservare il grande pianeta gassoso e tentare di riprenderlo in alta risoluzione! Occhio però alla Luna…
giove-hofer
Letto 7.110 volte - Nessun commento
Quello che vi propongo questo mese è di riprendere Giove con i suoi satelliti vicino a un oggetto terrestre, e per fare questo avremo bisogno di qualche accorgimento in più, proprio come nel caso di quella stupenda mattina del febbraio 2015 in cui ho ripreso Giove prossimo al tramonto dietro le Marmarole, una storia carina [...]
9mar-luna-antares
Letto 3.480 volte - Nessun commento
Durante il mese vedremo il nostro satellite compiere il suo viaggio nel cielo per andare a far visita ad astri e pianeti, in una “passeggiata” celeste che potremo seguire fino al 12 marzo, osservando praticamente sempre le stesse regioni del cielo e sempre alla stessa ora, e fino al 19 passando in prima serata.
5mar-venere-mercurio
Letto 5.103 volte - Nessun commento
Lasciamo un attimo la Luna del mattino per seguire una bella congiunzione serale, tra il brillante Venere e il piccolo Mercurio, non sempre facile da avvistare. Giorgia Hofer poi, dalle pagine della rivista, ci drà qualche consiglio per riprenderli al meglio!
Letto 4.799 volte - Nessun commento
rosetta
Letto 6.243 volte - Nessun commento
Erano anni ormai che meditavo sul fare una ripresa “multi palette” di un oggetto non stellare, proprio come era accaduto in passato con M 42, la Grande Nebulosa di Orione. L’occasione è finalmente arrivata, con l’acquisto di un filtro H-alfa da 6 nm in sostituzione del mio filtro da 12 nm… Ho così potuto sperimentare [...]
fullMoon
Letto 3.864 volte - Nessun commento
I consigli di Francesco Badalotti per l’osservazione della Luna. Consigli per date precise, ma validi sempre! Se non riuscite ad osservare quanto indicato nella data precisa, tenete conto che le stesse condizioni si ripresenteranno ciclicamente… una rubrica da stampare e conservare!
21apr-marte-pleiadi
Letto 6.505 volte - Nessun commento
La sera del 21 aprile, Marte si troverà immerso nella splendida scenografia tra la costellazione del Toro e l’ammasso aperto delle Pleiadi.
radiante-leonidi-2016
Letto 2.860 volte - Nessun commento
Il passaggio al perielio della 55P/Tempel-Tuttle, la cometa progenitrice dello sciame, è avvenuto ormai da più di 15 anni, ma in tutto questo tempo le Leonidi non hanno mai smesso di affascinare gli osservatori, che ogni anno tornano ad aspettarle, pur sapendo che non si verificheranno delle “piogge” grandiose.
28ott
Letto 4.362 volte - Nessun commento
28 ottobre 2016, ore 06:30: congiunzione Luna – Giove, distanza 1° 25′
6ott
Letto 2.194 volte - Nessun commento
Congiunzione ampia ma scenografica tra una sottile falce di Luna crescente, Saturno e la rossa Antares.
Screenshot 2016-09-01 15.07.41
Letto 2.965 volte - Nessun commento
Il pianeta è in opposizione il 2 settembre, ma come per tutti i pianeti più lontani in realtà la differenza rispetto alle settimane prima e dopo non è apprezzabile. Ci troviamo comunque nel bel mezzo del momento di miglior visibilità del pianeta.
16 luglio venere mercurio copy2
Letto 4.099 volte - Nessun commento
Verso le 21:00 del 16 luglio una delle più interessanti congiunzioni del periodo, con Mercurio e Venere che si avvicineranno fino alla distanza minima osservabile di 31′.
opposizioni saturno
Letto 5.415 volte - Nessun commento
Si tratta di un istante che a livello osservativo non fa la differenza, soprattutto per i giganti gassosi, rispetto a qualche settimana prima o dopo. Di conseguenza, la stagione per l’osservazione e la fotografia di Saturno è già aperta e proseguirà per tutta l’estate! Non perdetevi tutti i nostri consigli.
marte cartina
Letto 16.445 volte - Un Commento
Il pianeta rosso mai così vicino alla Terra da 10 anni a questa parte. Tutte le informazioni per l’osservazione e la ripresa!
[archive]