AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
2 Giugno 2020
Ci sono 190 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘Anello di Barnard’

Letto 328 volte - Nessun commento
M78 è una nebulosa a riflessione che dista all’incirca 1600 anni luce dalla terra.L’anello di Barnard,catturato solo in parte,e’ una nebulosa ad emissione che avvolge la costellazione di Orione. Camera di acquisizione : SBIG 1102 STXL Montatura : SW AZeq6 Ottica : Takahashy FSQ 106 EDX4 LuminanzaCLS : 39 da 900 sec Bin1 RGB : [...]
Letto 284 volte - Nessun commento
M78 è una nebulosa a riflessione che dista all’incirca 1600 anni luce dalla terra.L’anello di Barnard,catturato solo in parte,e’ una nebulosa ad emissione che avvolge la costellazione di Orione.
Letto 303 volte - Nessun commento
Costellazione dì Orione ripresa il 30 novembre dalla tomba dei Giganti di Is Concias a Quartucciu. Canon 450D modificata Baader su inseguitore Skywatcher Staradventurer, obbiettivo 50mm f1,8, filtro CLS, 10 pose da 150sec, elaborazione Sequator, Pixinsight e Photoshop. Elaborata il 24 marzo 2020.
Letto 358 volte - Nessun commento
Ripresa a largo campo della parte centrale di Orione: la nebulosa Testa di Cavallo, la nebulosa M42 ed una porzione dell’anello di Barnard
Letto 729 volte - Un Commento
Grande campo nella zona meridionale della costellazione di Orione, dove è possibile ammirare alcuni tra i più affascinanti oggetti del cielo stellato.
Letto 2.651 volte - Nessun commento
Tra le tante meraviglie della costellazione di Orione, questo campo largo combina oggetti di ogni natura: dalla nebulosa a riflessione M78 assieme alle più piccole NGC2074 e NGC 2071, all’ammasso NGC 2112 fino all’enome nebulosa ad emissione conosciuta come Anello di Barnard.
[archive]