AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
17 Novembre 2019
Ci sono 276 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘ammassi di galassie’

Comparison of the Hyperion Proto-Supercluster and a standard mas
Letto 5.364 volte - Nessun commento
Con il VLT dell’ESO alcuni astronomi hanno scoperto un titano cosmico in agguato nell’Universo primordiale
standard_sans_both-340x254
Letto 5.051 volte - Nessun commento
I più estesi di sempre nell’universo conosciuto: sono gli eccezionali campi magnetici scoperti nei pressi degli ammassi di galassie CIZA J2242+53, distribuiti su diversi milioni di anni luce e rilevati grazie ai dati raccolti dal radiotelescopio Effelsberg
130122112439-large
Letto 3.663 volte - Nessun commento
Con il telescopio spaziale Hubble, i ricercatori hanno osservato le galassie dell’ammasso del Regolo e la zona nota come Grande Attrattore, una grande concentrazione di massa parzialmente nascosta dalla Via Lattea la cui forza gravitazionale domina la nostra parte di Universo.
LEDA colour1
Letto 3.978 volte - Nessun commento
È stata battezzata “galassia smeraldo” dagli astronomi australiani della Swinburne University of Technology per via della sua curiosa conformazione a rettangolo, una caratteristica molto rara.
101101161907-large1
Letto 36.548 volte - 157 Commenti
Dieci ”nuovi” ammassi di galassie massicce quelli scoperti da un gruppo internazionale di astrofisici facenti capo alla Rutgers University e pubblicata sul numero di novembre della rivista The Astrophisucal Journal.
[archive]