AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
14 Luglio 2020
Ci sono 176 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimetre Array)’

eso1325a
Letto 3.972 volte - Nessun commento
ALMA ha permesso di osservare, per la prima volta, la “trappola” in cui le particelle di polvere possono aggregarsi e quindi crescere fino a formare comete, pianeti o altri corpi rocciosi.
eso1318a
Letto 3.620 volte - Nessun commento
Un team di ricercatori ha individuato più di 100 galassie primordiali con l’osservatorio astronomico internazionale Atacama Large Millimeter/submillimeter Array. La tecnologia avanzata di ALMA ha permesso in poche ore di scoprire più galassie di quante ne siano state studiate nell’ultimo decennio.
ALMA_potw_eso_130116
Letto 4.629 volte - Nessun commento
Milano – Sabato 6 aprile 2013: DA NON PERDERE… IN ESCLUSIVA PER L’ITALIA dal deserto cileno di Atacama, tra i siti più remoti della Terra, la visita in diretta web del più grande osservatorio radioastronomico del mondo: ALMA.
mengus
Letto 3.198 volte - Nessun commento
Notiziario di Astronomia e Astronautica, questa settimana: Mingus la remota, uno sguardo ad Apophis, Dove nascono i Giganti.
eso1248a
Letto 3.026 volte - Nessun commento
Non era mai stata osservata prima la presenza di un ammasso di polveri, che di solito circonda le stelle giovani, attorno a un oggetto celeste solo 60 volte più massiccio di Giove. La scoperta, realizzata da un team di scienziati a guida italiana e INAF, suggerisce che nell’universo i pianeti extrasolari rocciosi siano molto più numerosi del previsto.
eso1239a
Letto 2.409 volte - Nessun commento
Utilizzando ALMA (Atacama Large Millimeter/submillimeter Array), il più potente telescopio millimetrico/sub-millimetrico al mondo, un gruppo di scienziati ha scoperto una sorprendente struttura a spirale nel gas che circonda la gigante rossa R Sculptoris…
Immagine 1
Letto 2.658 volte - Un Commento
Il 21 ottobre presso il Centro Culturale Candiani – Piazzale Candiani Mestre (VE)
[archive]