AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Ottobre 2018
Ci sono 206 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Articoli marcati con tag ‘3200 Phaeton’

1512039254_asteroid20161103-16
Letto 8.066 volte - Nessun commento
Si fa un gran parlare di Fetonte, ma pochi lo conoscono. Per gli antichi greci era il figlio maldestro di Apollo, per gli astronomi un bel sasso cosmico che si avvicinerà alla Terra nei prossimi giorni. Daria Guidetti dell’Inaf di Bologna ci racconta di più su questo asteroide
3200-Phaethon - 10-18dic2017
Letto 3.947 volte - Nessun commento
Per gli amanti degli asteroidi, dicembre offrirà diversi spunti per l’osservazione (o la ripresa) di queste affascinanti rocce vaganti. Cominciamo subito col dire che gli asteroidi che questo mese saranno in opposizione ed entrano nel novero dei primi 100 classificati (e che quindi costituiscono un target per partecipare al concorso del “Club dei 100 Asteroidi”) sono ben quattro ma, in più, facciamo accenno anche a due corpi asteroidali, magari per chi ha già completato la sfida (…no? che aspettate?!) classificati con numero superiore a 100.
cartina-geminidi-2017
Letto 3.425 volte - Nessun commento
Come ogni anno eccoci all’appuntamento con le stelle cadenti invernali, quest’anno il massimo dello sciame cadrà nel mattino del 14 dicembre, la notte quindi tra il 13 e il 14 sarà quella consigliata, me le osservazioni potranno estendersi tranquillamente anche ai alle notti precedenti e successive.
[archive]