×
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
23 Marzo 2017
Ci sono 235 utenti collegati
Atik Cameras
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia

Archivi per la categoria ‘Senza categoria’

pia19048-700x432
Letto 1.126 volte - Nessun commento
Lo scorso 7 febbraio, un gruppo di scienziati ha consegnato alla NASA lo Science Definition Team report, valutando la fattibilità e il potenziale di una futura missione robotica su Europa, luna ghiacciata di Giove
pia17595
Letto 1.419 volte - Nessun commento
Curiosity prosegue le indagini sul suolo di Marte. Gli ultimi dati raccolti hanno posto al team della missione un dilemma, oggetto di uno studio pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences
ESA Exomars robot
Letto 1.124 volte - Nessun commento
Alla ministeriale ESA della settimana scorsa, la seconda parte della missione verso il Pianeta rosso è stata confermata grazie soprattutto all’impegno del nostro paese. Maria Cristina De Sanctis (INAF): «La scienza è assolutamente outstanding, e molto diversa da quella che è stata fatta su Marte fino ad oggi»
Letto 37 volte - Nessun commento
SOLO MODALITA’ HTML! COPIA QUI SOTTO IL CODICE SENZA e CLICCA ANTEPRIMA PER VEDERE IL RISULTATO — BASE TRASPARENTE 600px larghezza (452 px minimo) —
IDL TIFF file
Letto 1.456 volte - Nessun commento
Quando si dice nomen omen… Opportunity, l’infaticabile rover NASA da 12 anni al lavoro sul Pianeta rosso, ha ottenuto un’estensione di missione di ulteriori 2 anni: ancora un’opportunità per aiutarci a scoprire meglio il suolo marziano. A oggi è la missione di più lunga operatività su Marte: rispetto ai 90 sol messi in conto all’inizio ne sono già trascorsi oltre 4500. E l’avventura continua
kepler_all-planets_may2016
Letto 3.017 volte - Nessun commento
In un colpo solo, la NASA ha annunciato la scoperta di 1284 nuovi esopianeti da parte del telescopio spaziale Kepler, un nuovo record che porta il numero totale di mondi in orbita attorno a stelle aliene a oltre 3200.
Merger_Fixed_Still
Letto 1.657 volte - Nessun commento
Fermi ha identificato un lampo di raggi gamma provieniente nello stesso momento e dalla stessa regione della ormai storica prima rivelazione di onde gravitazionali dal LIGO. La possibilità che la sorgente sia proprio la stessa è del 99,8%
542281a194ecac6fdeb498b5f212dc5c_XL
Letto 1.502 volte - Nessun commento
Un grande “morso” sulla superficie di Plutone potrebbe indicare la presenza di processi di sublimazione in atto.
i dieci esopianeti studiati da Hubble e Sptizer. Impressione artistica.
Letto 5.655 volte - Nessun commento
Hubble e Spitzer rivelano le differenze delle atmosfere di dieci esopianeti e, con lo studio comparativo più ampio di sempre, aiutano a risolvere il “mistero dell’acqua mancante”.
100-asteroidi-e1333625853615
Letto 2.874 volte - Nessun commento
Dopo l’ingresso a pieno titolo nel club di Paolo Palma, altri due aspiranti soci si stanno avvicinando al traguardo… nonostante un meteo non sempre clemente…
ps_nh-pluto_crop
Letto 1.550 volte - Nessun commento
Un corpo celeste eccezionalmente vario e non solo dal punto di vista morfologico. E la storia del sistema di Plutone, con le sue cinque lune, potrebbe servire da esempio per immaginare cosa è successo a tutti i piccoli pianeti che compongono la fascia di Kuiper
22 ago luna saturno_600
Letto 1.772 volte - Nessun commento
La sera del 22, sull’orizzonte di sudovest ci sarà un’altra congiunzione tra la Luna quasi al primo quarto e Saturno, distanti tra loro circa 1,8°
PIA18316-br500
Letto 1.606 volte - Nessun commento
L’immagine è stata scattata usando la narrow-angle camera (NAC) lo scorso 10 febbraio 2015 durante l’ultimo flyby da una distanza di circa 56mila chilometri. La superficie di Rea è scolpita da crateri da impatto
mess03
Letto 1.134 volte - Nessun commento
Il 30 aprile 2015 alle 20:26 UTC la sonda MESSENGER della NASA ha completato con successo la sua missione schiantandosi su Mercurio. Per la prima volta un manufatto umano ha raggiunto la superficie del pianeta più vicino al Sole.
Nova_Sgr_2015_2
Letto 2.397 volte - Nessun commento
Scoperta qualche giorno fa, la Nova del Sagittario 2015 numero 2 si avvia a diventare la più luminosa del suo genere degli ultimi anni, visibile alle medie latitudini settentrionali con un binocolo, ma anche a occhio nudo
shadow-image-new
Letto 1.918 volte - Nessun commento
La foto è stata scattata lo scorso 14 febbraio da una distanza di 6 chilometri dalla superficie della cometa e con una risoluzione senza precedenti di 11 centimetri per pixel. L’effetto penombra rende la silhouette scura della sonda europea più larga di qualche metro
eso1410a
Letto 1.592 volte - Un Commento
Osservazioni da diversi siti dell’America del Sud hanno reso possibile la scoperta inaspettata: il lontano asteroide è circondato da due anelli densi e sottili. La scoperta grazie all’occultazione di una stella: registrati due brevi cali di intensità nella luminosità apparente
P_2013_R3
Letto 2.203 volte - Nessun commento
Fotografato da terra e dallo spazio mentre continua a sfaldarsi, probabilmente a causa dell’effetto YORP: l’aumento della forza centrifuga indotto dalla luce solare. Denominato P/2013 R3, si trova nella Fascia principale, a quasi mezzo miliardo di chilometri dal Sole
GAIA
Letto 3.140 volte - Nessun commento
Il 19 dicembre prossimo alle ore 10.12 (ora italiana), la missione astronomica Gaia dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) sarà sulla rampa di lancio della base europea di Kourou, in Guiana Francese.
logo x
Letto 2.169 volte - Nessun commento
Dove si racconta del senso della vita, e di una sorprendente previsione sulla distanza del “decimo pianeta” Eris
[archive]