AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
6 Dicembre 2019
Ci sono 569 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Nebulosa di Orione

Letto 4.711 volte
3 Commenti
Commenta
Nebulosa di Orione

Fotografia realizzata per testare la nuova camera di guida.

Data e Ora di acquisizione
16 Gennaio 2016 alle 22:00
Condizioni del Cielo
Trasparenza del cielo buona ma con forti raffiche di vento e Luna prossima al Primo Quarto.
Diametro del Telescopio
80 mm (3")
Focale di Acquisizone
600 mm
Soggetti
, , ,
Schema Ottico del Telescopio
Rifrattore Skywatcher 80ED Pro
Marca del Telescopio
Skywatcher
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione
Altre Fotografie di questo Autore
Luogo di Osservazione
Clicca sul marker per visualizzare la descrizione
Commenta

3 Commenti a “Nebulosa di Orione”

  1. Martino Fossati scrive:

    Integrazione di 8 pose da 300″, calibrate da 5 dark, con Skywatcher 80ED, NEQ6 Pro e Canon d1000.
    Guidati con Skywatcher 70/500, QHY5R-II e PHD2.

  2. Bella. Il cuore è leggermente sovraesposto ma non si nota uno stacco netto col resto dell’immagine (e ciò, a pare mio gli dà un certo fascino in più). Per il resto è molto profonda e per quel che posso capirne ben elaborata. Ma toglimi una curiosità: hai una stima della qualità del cielo sotto al quale hai ripreso? SQM più o meno di 20?

  3. Martino Fossati scrive:

    Grazie Giuseppe, ho anche realizzato delle pose più brevi per il nucleo ma la composizione HDR non è venuta bene (primo tentativo), quindi ho elaborato solo le pose principali.
    Per l’SQM sì, dovrebbe essere attorno a 20, la località è in montagna ma molto vicina alle città.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento