AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
26 Maggio 2020
Ci sono 303 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Nubi molecolari in Cefeo

Letto 732 volte
Nessun commento
Commenta
Nubi molecolari in Cefeo

Una delle zone di cielo boreale fra le più fotografate e ricche di nubi molecolari. Siamo nella costellazione del Cefeo e sono presenti così tanti oggetti che posso menzionarli solo alcuni. In basso a sinistra è visibile la galassia spirale barrata NGC6951. Alla sua destra si estende l’enorme nube molecolare di LBN468 contenente al suo interno vari oggetti del catalogo LDN. Spostandoci verso l’alto, quasi al centro della foto incontriamo NGC7023, la famosa nebulosa "Iris" anche lei circondata da numerosi oggetti LBN e LDN. Ancora più in alto troviamo la zona nebulare contenente VdB141 conosciuta come "nebulosa fantasma" e nella parte più alta della foto (al centro) possiamo vedere la piccola nebulosa a riflessione VdB143. Nell’angolo in alto a destra, sopra la luminosa stella blu Alfirk troviamo la nebulosa LBN515. La foto è il frutto dell’unione di 2 pannelli ottenuti con Takahashi FSQ 106 EDXIII ridotto a f/3,6 e camera ccd Sbig Stl11000 su montatura Losmandy G11. Autoguida Orion SSAG su Orion Short Tube 80/400. Elaborazione LRGB. Filtri Astronomik CLS CCD e Astronomik DeepSky RGB. Riprese completamente automatizzate tramite software Voyager. Elaborazione PI e PS. Luogo di ripresa giardino di casa Casole d’Elsa – Siena – Italia

Data e Ora di acquisizione
2 Luglio 2019 alle 02:57
Condizioni del Cielo
buone
Filtri Utilizzati
Astronomik CLS CCD Astronomik DeepSky RGB
Diametro del Telescopio
106 mm (4")
Focale di Acquisizone
380 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Rifrattore apocromatico
Marca del Telescopio
Takahashi FSQ106EDXIII
Fenomeno o Evento Astronomico
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione
Altre Fotografie di questo Autore
Luogo di Osservazione
Clicca sul marker per visualizzare la descrizione

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento