AGGIORNAMENTO POLICY GENERALE D'USO
Abbiamo aggiornato la policy d'uso del sito e dei servizi di Coelum Astronomia in seguito alla nuova normativa UE 2016/679 (GDPR).
Ti chiediamo pertanto di leggere i nuovi termini e condizioni e di accordare o negare il tuo consenso.
Per continuare ad utilizzare Coelum Astronomia, è necessario accettare la policy.

ATTENZIONE! Se scegli di cancellare il tuo account, l'operazione sarà eseguita entro 10 giorni lavorativi. L'operazione è IRREVERSIBILE. Per maggiori informazioni, contattaci a segreteria@coelum.com
CONFERMA
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
16 Settembre 2019
Ci sono 215 utenti collegati
Seguici su Twitter!
smarttotem ultimate digital signage
Tecnosky - Prodotti per Astronomia
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (0,00 / 5)
Loading ... Loading ...

Estrema Falce di Luna Calante

Letto 4.076 volte
Un Commento
Commenta
Estrema Falce di Luna Calante

Stamattina (e avremo nuovamente occasione di poterla osservare dopo il tramonto del 12 Dicembre) ho effettuato una osservazione particolare, a caccia di una sottile falce di Luna calante.

Naturalmente tutto il cielo era sgombro da nubi, eccetto l’orizzonte orientale… tuttavia insistendo nell’osservazione eccola spuntare da dietro una nuvola, splendida! Una volta osservata con la digitale e teleobiettivo, sono riuscito a percepirla anche ad occhio nudo e la vista è stata decisamente affascinante: poter osservare una striscia così sottile del nostro satellite è una emozione vera!

Difficile commentare su cosa si può osservare in termini di dettagli superficiali, dato anche il seeing orrendo che abbiamo a +3° sull’orizzonte. Tuttavia lungo la porzione più spessa avremmo trovato le propaggini occidentali del Mare Orientale, con il Lacus Autumni, il Lacus Veris e i Montes Cordillera. All’estremo punto illuminato verso il sud Lunare avremmo avuto una vista incredibilmente ridotta di Drygalsky e forse di qualche montagna di Ashbrook, mentre all’estremo opposto qualche costa montuosa di Gerard.

Data e Ora di acquisizione
10 Dicembre 2015 alle 07:00
Condizioni del Cielo
Seeing scarso (bassa elevazione) con presenza di nubi di medio livello
Diametro del Telescopio
28 mm (1")
Focale di Acquisizone
250 mm
Soggetti
Schema Ottico del Telescopio
Obiettivo Canon 55-250mm IS STM
Marca del Telescopio
Canon EOS 700D
Fenomeno o Evento Astronomico
Tipo Immagine
Dispositivo di Acquisizione
Luogo di Osservazione
Clicca sul marker per visualizzare la descrizione
Commenta

Un Commento a “Estrema Falce di Luna Calante”

  1. Immagine suggestiva, davvero bravo Giuseppe.

Scrivi un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento